S.o.a.P - HomePage
  S.o.a.P | Sezione Autori | Exit
Account: Login | Register 

L'angelo contro il diavolo ~ By Sarachan89
Final Fantasy VIII - PG-13 - Serio - One-shot - COMPLETA - Pubblicato: 7/3/09 - Aggiornato: 7/3/09
ID Fanfiction: 2044 - Commenti: 2
Commenta questa fanfiction   Aggiungi questa fanfiction ai preferiti   Aggiungi questo autore ai preferiti   Segnala eventuali irregolarità   Aumenta la grandezza del testo   Stampa questa fanfiction



Garden di Balamb. 2 anni dopo dalla sconfitta di Artemisia.

Dopo una nottata passata nell'amore, Squal e Rinoal furono svegliati dai caldi raggi del sole.

Rinoa: Buongiorno amore.
Squall: Buongiorno, amore mio! Passato bene la nottata?
Rinoa: Si! E tu?
Squall: Anch'io...

Squall la baciò dolcemente, poi la guardò intensamente negli occhi.

Squall: Quante volte ci siamo detti "Ti amo"?
Rinoa: Un'infinità di volte!
Squall: Tra una settimana sarà il nostro anniversario...
Rinoa: Già! tra una settimana saranno 2 anni che stiamo insieme! che bello, non vedo l'ora!!

Si abbracciarono e si scambiarono un'altro bacio.
Poco dopo si vestirono e, una volta usciti dalla camera, si presero per mano e andarono in mensa.
Però all'entrata incontrarono Seifer.

Seifer: Ehilà! Come và Squall?
Squall: Tutto bene, perchè?
Seifer: E' da tanto che non ci affrontiamo noi due! Ti va di venire al centro d'addestramento e combattere?
Squall: Adesso? Non so se...
Rinoa: Non preoccuparti per me, vai pure! Ci vediamo dopo!
Squall: Ok! A dopo allora!
Seifer: Perfetto! Ti darò del filo da torcere!
Squall: Vedremo...

Rinoa entrò in mensa e andò a sedersi allo stesso tavolo di Selphie, Irvine, Zell e Quistis per fare colazione insieme a loro.

Selphie: Buongiorno Rinoa!
Rinoa: Buongiorno!
Selphie: Allora?
Rinoa: "Allora" cosa?
Selphie: Tu e Squall come l'avete passata la notte? Bene scommetto!
Rinoa: Eh?! Ma come fate e sapere che...
Selphie: Si capisce! Tu e Squall la sera, prima di entrare in camera, guardate le stelle cadenti!
Quistis: Secondo: Te lo si legge sempre in faccia!
Irvine: Terzo: Basta chiedere a Seifer se Squall è venuto ad allenarsi alla mattina presto o no!
Rinoa: Ok, ok! Basta adesso! Comunque si, ieri sera è andata bene! Come al solito!
Selphie: Sono felice per te!
Irvine: Sbaglio o questa volta Squall non è con te? Dov'è?
Rinoa: E' al centro d'addestramento con Seifer!
Quistis: Ah, quasi dimenticavo! Stamattina è entrata una nuova studentessa nel Garden!
Rinoa: Sul serio? E come si chiama?
Quistis: Reiko Devilheart!

Rinoa sembrò sorpresa nel sentire quel nome

Rinoa: COSA?! Reiko...Devilheart?
Quistis: La conosci?
Rinoa: Certo che la conosco! Quando avevo 10 anni siamo diventate amiche inseparabili! Però a 15 anni sono andata a Timber per entrare a far parte dei Gufi del bosco. Un anno dopo ho ricevuto una sua chiamata, quindi è da tre anni che non ho più sue notizie! Dove si trova ora?
Quistis: Dovrebbe essere dal Preside Cid!
Selphie: Che tipo è?
Rinoa: Beh... lei è....

In quel momento una ragazza entrò nella mensa e appena vide Rinoa corse subito da lei.

?????: Rinoa!!! Che bello vederti!!!
Rinoa: Reiko!!!

Le due ragazze si abbracciarono felici di rivedersi.

Reiko era una ragazza dall'aria furba, aveva gli occhi rossi, capelli arancioni  lunghi fino alle spalle e indossava gli stessi identici abiti di Rinoa, solo che invece di azzurro era rosso e dietro c'era il disegno di due ali di diavolo invece che delle ali d'angelo.

Reiko: Che ci fai qui?
Rinoa: E' una storia lunga... Che ci fai tu qui, piuttosto?
Reiko: Beh... volevo diventare una SeeD e ho scelto di venire qui!
Rinoa: SeeD?! Sei sicura, Reiko? Anche se sei...
Reiko: ...una strega? Lo so, ma la guerra delle streghe è finita, no?
Quistis, Selphie, Irvine e Zell: Strega?!
Rinoa: Si, lei era già una strega quando l'ho conosciuta!
Zell: Anche lei è una strega, allora!
Quistis, Selphie e Irvine: ZELL!!!
Zell: Osp!
Reiko: Quindi... adesso anche tu sei una strega... COPIONA!
Rinoa: Senti chi parla! Chi è che indossa dei vestiti identici ai miei???
Reiko: Allora siamo tutte e due delle copione!!
Rinoa: Già! Ah! Scusa, non ti ho ancora presentato i miei amici! Questi sono Selphie, Il suo fidanzato Irvine, la prof.ssa Quistis e Zell!
Reiko: Piacere!
Rinoa: Poi c'è ne un'altro! Ma è al centro d'addestramento ad allenarsi!
Reiko: A proposito del centro d'addestramento... mi fai vedere il Garden?
Rinoa: Con piacere!

Così iniziò il giro turistico per il Garden. Rinoa le mostrò la biblioteca, l'infermeria e le altre strutture del primo piano.

Rinoa: ....e di sopra al secondo piano ci sono le aule!
Reiko: Ok! Capito tutto!
Rinoa: Ti va di andare all'entrata del centro d'addestramento con me?
Reiko: Si, ma perchè?
Rinoa: Devo aspettare qualcuno...
Reiko: Oh! E quel qualcuno è per caso... il tuo fidanzato?
Rinoa: Hai indovinato!
Reiko: Oh, beata te! Io sono ancora single!

Le due amiche andarono all'entrata del centro d'addestramento e cominciarono a chiacchierare.

Reiko: Allora Rinoa... Come va con questo Squall?
Rinoa: Eh?! Come fai a sapere...
Reiko: E' facile! E' bastato leggerne il nome sul ciondolo della collana dorata che porti! A proposito che forma ha quel ciondolo? Un'ala d'angelo scommetto!
Rinoa: No! E' un mezzo cuore! Lui ha una collana identica alla mia con l'altra metà del cuore! Però sul suo ciondolo c'è scritto il mio nome!
Reiko: Wow! Allora è una relazione seria! Cioè siete una coppia fissa!
Rinoa: Si! Lo amo da morire!!!!
Reiko: E lui? Ti ama?
Rinoa: E lo chiedi pure?! Si vede lontano un miglio che mi ama da impazzire!
Reiko: Da quando state insieme?
Rinoa: Tra una settimana festeggiamo 2 anni!
Reiko: Auguri! Ah, a proposito... lui lo sa di quella cosa?
Rinoa: Cosa?
Reiko: Il fatto che sei una strega...
Rinoa: Si... Quando l'ha saputo ha deciso di diventare il mio cavaliere!
Reiko: Wow!
Rinoa: Però non dire a nessuno che sono una strega...
Reiko: Perchè?
Rinoa: Non voglio essere odiata da tutti...
Reiko: Tranquilla! Sarò muta come un pesce! Ehi, aspetta un momento! Ma i tuoi amici...
Rinoa: Solo loro, Squall, Seifer il mio ex, il preside Cid e il presidente di Esthar sanno che sono una strega.
Reiko: Ah, sul serio? Ehi, un momento!! cosa vuol dire "ex"!!! C'è stato un'altro prima di Squall???
Rinoa: Si, ma è durato solo 3 mesi! L'ho lasciato perchè pensava ad altro invece che a me! Ci sono stata insieme e basta! Non c'è stato nient'altro!
Reiko: E con Squall??? Fin dove ti sei spinta con lui?
Rinoa: Eh...
Reiko: Beh, visto come sei, scommetto che in questi due anni gli hai permesso solo di baciarti e coccolarti!
Rinoa: Ti sbagli... Siamo andati anche oltre...
Reiko: Coooosa?! No, sul serio??? Non me l'aspettavo proprio!!!

In quel momento Angelo, che era inseguito da un dobermang (Si scrive così?), corse dalla sua padroncina.

Rinoa: Che è quest'altro cane??? Ehi non sarà mica...
Reiko: Devil! Vieni qui e stai buono!
Rinoa: Lo immaginavo!
Reiko: Ah, posso chiederti una cosa?
Rinoa: Cosa?
Reiko: Qual'è il cognome di Squall? Sai, solo per curiosità!
Rinoa: Leonhart!
Reiko: Squall... Leonhart... (Lui è...)
Rinoa: Qualcosa non và?
Reiko: Eh? Ah, no! Tutto bene!

In quel momento Rinoa sentì dei passi e si voltò per vedere chi erano. Erano Squall e Seifer che stavano uscendo dal centro d'addestramento.

Rinoa: Ah, Eccoli!
Reiko: Qual'è Squall?
Rinoa: Quello con il giaccone nero!
Reiko: (Eccolo... è lui... il mio obbiettivo) Ehm... Chi è il biondino che è insieme a lui?
Rinoa: E' Seifer! Il rivale di Squall! L'ex di cui ti ho parlato poco fà!
Reiko: Aaaah.... Quindi... hai scelto solo di stare con il più forte!
Rinoa: No! Non è assolutamente vero! Io...
Reiko: Hei! Calma! Stavo scherzando!

In quell'istante Squall e Seifer si avvicinarono alle due ragazze.
Rinoa si aggrappò al braccio di Squall

Rinoa: Allora? Com'è andata il combattimento?
Squall: Seifer deve ancora imparare a non sottovalutarmi...
Seifer: Ti assicuro che prima o poi vincerò io!
Squall: Rinoa, chi è questa ragazza?
Rinoa: Ah, è una mia amica! E' appena giunta qui al Garden stamattina! Si chiama Reiko Devilheart
Squall: Ah, Avevo sentito parlare che sarebbe arrivata una nuova ragazza qui al Garden! Piacere, sono Squall Leonhart, il comandante di questo Garden!
Reiko: Si... Rinoa mi ha parlato di te.... invece tu saresti... Seifer?
Seifer: Già... Io sono il grande Seifer Almasy!

Reiko arrossì e Rinoa se ne accorse, così trascinò via Squall per lasciare i due soli, ma Reiko si accorse subito delle intenzioni di Rinoa

Reiko: Rinoa! Solo perchè arrossisco, non significa che Seifer mi piaccia!
Rinoa: Ehm... ma che hai capito? Stavo solo andando in mensa con Squall per chiedere ai nostri amici se vogliono passare la giornata fuori dal Garden! Vuoi venire?

Reiko: Si, ok!
Rinoa: Seifer, vuoi venire anche tu?
Seifer: Se proprio vuoi...
Reiko: Ma cos... Rinoa!!!! Ma allora lo fai apposta!!
Rinoa: Dai, su! Così conoscerai bene tutti, no?
Reiko: .....

Così Rinoa, Squall, Seifer, Reiko, Selphie, Irvine, Zell e infine Quistis passarono l'intera giornata fuori dal Garden.
Reiko cominciò subito a conoscere bene tutti. Aveva da subito imparato a chiamare Zell "gallinaccio" e arrossiva sempre quando Seifer le parlava, ma quando era Squall a parlarle, lei lo guardava come se lo odiasse...

Tornarono tutti verso sera e, dopo mangiato, Reiko andò subito nella sua stanza e si sdraiò sul letto.

Reiko: (Finalmente l'ho trovato!  Squall Leonhart... l'assassino di mia madre! Però non accetto che quell'assassino stia insieme alla mia migliore amica!! Anche se i due si amano, non posso permetterlo!! Devo assolutamente dividerli prima di vendicare mia madre! E per stare certa che quei due stiano lontani, devo per forza mettermi insieme a lui...)

Poco dopo Reiko si addormentò.
L'indomani Squall si svegliò alle 6 AM, si vestì e si diresse al centro d'addestramento.
Però all'entrata del centro incontrò Reiko in compagnia di Devil

Reiko: Ciao Squall... o meglio... assassino...
Squall: Assassino??? Ma che dici?!
Reiko: Oh, non fare finta di niente!! Lo sai benissimo cosa dico!!
Squall: In verità no!
Reiko: Oh, dio! Non mi dire che te ne sei già dimenticato!
Squall: Cosa?
Reiko: 2 anni fa tu hai ucciso mia madre!!!
Squall: Tua madre??? Io non ho ucciso nessuno!
Reiko: Hmm... Vediamo se ti rinfresco la memoria... 2 anni fa sei andato nel futuro e hai ucciso una persona...
Squall: No... tua madre sarebbe... Artemisia???
Reiko: Bravo! Ti sei ricordato!!! Non avevi il diritto di ucciderla!!! Non aveva fatto niente anche se era una strega!!!
Squall: Non aveva fatto niente??? Certo che lo ha fatto!! Lei aveva...
Reiko: Non cercare scuse!!! Qualunque cosa dirai non ti crederò!!
Squall: .....
Reiko: E la cosa che mi fa imbestialire è che un assassino come te stia insieme alla mia migliore amica!
Squall: Allora? Io e Rinoa ci amiamo...
Reiko: Ne dubito... Come può un assassino provare amore per una persona??? Lasciala subito!
Squall: E se non volessi?

Devil si avvicinò al ragazzo e si preparò ad attaccarlo. Squall sfoderò la Lion Heart, ma...

Reiko: Aspetta Devil!

Devil obbedì e si limitò solo a ringhiare al ragazzo...

Reiko: Beh, se non vuoi obbedirmi, allora sarò costretta a dire a tutti che Rinoa è una strega...
Squall: Cosa?!
Reiko: Pensa i risultati... Rinoa sarà odiata da tutti e sarà costretta a lasciare il Garden... e questo che vuoi????
Squall: Ma tu sei.... sei un demonio!!!
Reiko: Hmf! Puoi dirmi quello che vuoi...
Squall: Maledetta...
Reiko: Hai tempo fino a mezzogiorno... Se non la lascerai entro quell'ora... puoi dirle addio!
Squall: .....
Reiko: Ma fino a quando non avrai deciso non azzardarti ad avvicinarti a lei d’accordo???
Squall: .....
Reiko: E una volta che l'avrai lasciata mi metterò insieme a te! Che tu lo voglia o no!
Squall: Che?!
Reiko: E' un modo per impedirti di rimetterti insieme a lei!

Reiko e Devil se ne andarono lasciando Squall indeciso... cosa doveva fare? Non voleva lasciarla, ma non poteva permetterle che se ne andasse dal Garden!

Più tardi, alle 9:30 A.M., Squall era seduto su una panchina. Era ancora indeciso...
In quel momento Rinoa lo raggiunse e si sedette accanto a lui e lo baciò, ma Squall rimase immobile senza rispondere a quel dolce bacio...
Fu in quel momento che prese quella difficile decisione... La staccò da se e... la lasciò...
Poi si alzò dalla panchina e se ne andò da li, lasciando Rinoa completamente senza parole.

Squall andò verso i dormitori dove trovò Devil che gli fece segno di seguirlo.
Così lo seguì fino ad arrivare in giardino dove trovò Reiko ad aspettarlo.

Reiko: Bravo! Hai fatto bene! Ora starò insieme a te! Come ho detto stamattina, è un modo per controllarti! Quindi se mi viene voglia di baciarti lo faccio capito???
Squall: ........ fa come ti pare....
Reiko: Hm? Complimenti! Ti sei fatto seguire!! Ora sarai costretto a dirle che l'hai lasciata per metterti con me!
Squall: ......

Infatti in quel momento arrivò Rinoa che raggiunse subito Squall e Reiko...

Rinoa: Squall hai un problema, vero??? Per questo mi hai lasciata???
Squall: .....
Rinoa: Ho visto i tuoi occhi e ho capito che qualcosa non andava... Avanti dimmi che problema c'è...
Squall: .....
Rinoa: Reiko, tu sai che ha? Mi ha lasciata senza spiegazioni! Ma credo che...
Reiko: Vedi... io...
Rinoa: Squall ti prego, dimmi che hai! Perchè mi hai lasciata??
Squall: ....
Rinoa: Ti prego... dimmelo...
Reiko: Noi due ci siamo messi insieme e...
Rinoa: EH?!
Reiko: Rinoa mi dispiace.... all'inizio non volevo per non ferirti, ma Squall è stato così dolce con me e così ho ceduto... (Rinoa, scusami...)
Rinoa: (No... perchè?)
Reiko: Ehm... adesso noi dobbiamo andare! Squall andiamo!
Squall: Si... (Perdonami Rinoa, ma lo faccio per proteggerti...)

Squall e Reiko se ne andarono lasciando incredula Rinoa....
Poi Rinoa se ne andò in mensa e si sedette su un tavolo tranquillo finchè Selphie e Irvine non la videro tutta sola andarono da lei.

Selphie: Hei Rinoa! Come mai sei tutta sola? Dov'è Squall?
Rinoa: ......
Irvine: Hei, perchè sei triste?
Rinoa: Squall mi ha... mi ha lasciata e si è messa con Reiko!!

La povera Rinoa scoppiò in un triste pianto...

Selphie: COOOOSAAAAA?!?!
Irvine: Ma che?! Perchè si è messa insieme a lei!!! Tu sei più carina di quella Reiko!!!
RInoa: Non lo so!!! Io.. io...

Selphie si sedette vicino a lei e la abbracciò per consolarla...

E detto questo si mise a piangere.

Scese la sera...
Rinoa, Selphie, Irvine, Zell, Quistis e Seifer (anche loro avevano saputo la brutta notizia) erano in mensa a cenare insieme...
Invece Squall e Reiko erano sul balcone

Squall: Non so te, ma io avrei fame.... vado a mangiare...
Reiko: Beh, non me ne frega niente... sta buono qui!! Ah, togliti subito quella roba che hai sul collo!
Squall: .....
Reiko: Non la catenina di quel mostro! L'altra!

Reiko strappò via la collanina dorata col ciondolo a mezzo cuore e con una magia la bruciò....
Squall osservò con dispiacere la collanina bruciare.... Gli era tanto affezionato perchè quando andava in missione lasciando Rinoa al Garden gli bastava dare un'occhiata alla collanina per far sembrare che lei fosse vicino a lui (Anche Rinoa faceva così quando lo aspettava)

Reiko: Cos'è quella faccia! Ora stai insieme a me, non a lei! Quante volte te lo devo dire???
Squall: .....
Reiko: Allora te la farò dimenticare io!!!

E detto questo lo baciò sotto gli occhi di Selphie, Irvine, Zell, Quistis e....Rinoa che si rimise a piangere e scappò via. Selphie decise di seguirla fino in camera per starle vicino...
Intanto Squall riuscì a scansare via Reiko, ma ormai era troppo tardi...

Reiko: Non ha funzionato vedo... (Che schifezza... ho baciato un assassino!)
Squall: (Maledetta...)
Reiko: (Bene, Rinoa se ne andata! Posso avvicinarmi a quel tavolo): Andiamo dentro!

Reiko e Squall si avvicinarono al tavolo di Zell e gli altri.

Reiko: Ciao ragazzi, come va???
Tutti: ......
Reiko: Eh.... Che avete?
Quistis: Non siamo d'accordo della vostra relazione!
Squall: ......
Reiko: (Qui l'aria si fa pesante....) Vado in camera!

Quistis, dopo essersi assicurata che Reiko fosse sparita dalla circolazione, si alzò dalla sedia e mollò un forte schiaffo a Squall

Quistis: COME HAI POTUTO?!?! COME HAI POTUTO FARE QUESTO A RINOA!!!!
Seifer: Che diavolo ti è preso?!?! Come hai potuto abbandonarla per metterti insieme a una che conosci appena!!
Squall: .....
Zell: Rispondi prima che ti arrivi un pugno!

Squall decise, o meglio, fu costretto a raccontare tutto. Dopo di che si sedette al posto dove c'era Rinoa e si mise a piangere... l'idea di avere fatto soffrire la sua amata e di averla lasciata per una che nemmeno amava lo fece stare malissimo...

Irvine: Ma allora Rinoa...
Squall: Non avevo altra scelta... che altro dovevo fare???  Farle odiare da tutti e poi lasciarla andare via dal garden???? Assolutamente no!! Non potevo permetterlo, così ho dovuto lasciarla...  poi io non volevo neanche mettermi con Reiko! E' stata lei a costringermi! Io non...
Quistis: L'importante è che l'hai lasciata per proteggerla e che la ami ancora!
Squall: Vi prego ragazzi, qualsiasi cosa accada non ditelo a Rinoa...


Seifer: Ok...
Zell: Cercherò di tenere la bocca chiusa!
Irvine: Se è vero che quella ragazza ti controlla allora anche stanotte ti controllerà...
Squall: Molto probabilmente me la ritroverò in camera per impedirmi di andare da Rinoa...
Quistis: Spero che non voglia... no, niente...
Squall: Adesso me ne vado in camera...
Irvine: Ti seguo! Ma faccio una deviazione per avvertire Selphie!

Una volta raggiunti i dormitori Squall entrò in camera e, come aveva previsto, ci trovò Reiko e Devil.

Reiko: Ciao! Senti, stanotte mi metto a dormire nel tuo letto! Tu puoi dormire anche per terra!

Squall: ......
Reiko: Non ti conviene fare il furbo! Devil ti controllerà quindi non puoi svignartela!

In quello stesso istante, Irvine era appena entrato nella camera di Rinoa dove c'era anche Selphie.

Irvine: Selphie, puoi venire un momento fuori? Ti devo parlare!
Selphie: No adesso no!
Irvine: E' una cosa importante!
Selphie: Uff... Rinoa aspettami un secondo ok?

Irvine, una volta fatta uscire Selphie dalla camera dell'amica, le raccontò tutto all'orecchio in modo che Rinoa non poteva sentire.

Selphie: Cheeeee?! Davvero?!
Irvine: Si!
Selphie: E adesso che faccio?
Irvine: Resta a farle compagnia, ma non devi dirglielo, altrimenti...
Selphie: Ok...

Durante l'intera nottata, mentre Reiko dormiva beatamente, Devil teneva d'occhio Squall che era seduto alla scrivania a scrivere qualcosa su un foglietto...

La mattina dopo Reiko si alzò alle 8 A.M. e vide che Squall era sveglio.

Reiko: Non hai neanche dormito eh?
Squall: ....
Reiko: Oggi ho intenzione di portarti in un bel posticino! Dove finalmente potrò ucciderti...
Squall: E dove?
Reiko: All'isola più vicina all'inferno! Il mio posto preferito! Ti ci porto adesso!
Squall: Scusa, ma se è un isola come faremo ad andarci?
Reiko: Sono una strega, te ne sei dimenticato? Ti porterò fuori dal Garden e ci teletrasporteremo! Forza andiamo!

Reiko e Squall uscirono dalla camera e con grande sorpresa dei due trovarono Selphie e Rinoa. Quest'ultima fraintese tutto appena li vide uscire...

Reiko: Ah! Rinoa! (Oh, cavoli! Questa non me l'aspettavo proprio!!)
Squall: Rinoa guarda che....
Rinoa: sei... sei un bastardo!!!!
Squall: !!!!
Selphie: (Oddio!)
Rinoa: Come hai potuto fare questo dopo tutto quello che c'è stato tra noi?!?!
Squall: Rinoa ascoltami un attimo...
Rinoa: NO! Ascoltami tu!!!! Mi hai scaricata appena è entrata in scena Reiko!! Ti sei messa subito con lei!! L'hai baciata nello stesso luogo dove hai baciato me per la prima volta... e poi te la sei perfino portata a letto!!!
Selphie: (Oh, cavoli... adesso chi la ferma?)
Reiko: .....
Squall: ....No, Rinoa io ....
Rinoa: Non mi sono piaciuti i vermi come te che portano a letto le ragazze solo per il proprio piacere!!! Tutte le volte che mi hai portata a letto, pensavo che lo facessi per amore... e invece... mi hai tolto la verginità soltanto per il tuo piacere...
Reiko: (Rinoa... non preoccuparti! Presto lo farò fuori!)
Squall: Ti sbagli... io...
Rinoa: Ancora cerchi delle scuse??? Tu mi hai sempre mentito!!! Mi dicevi che mi amavi e io che ti ho creduto come una scema...
Squall: .....
Rinoa: Questa non serve più!!! Non ha mai servito!! Perfino tu te lo sei tolto!!!

E detto questo si strappò via la collana dorata e la buttò per terra. Reiko la raccolse e la bruciò con una magia.

Selphie: Reiko!!!
Reiko: Cosa c'è? Quella collana, da sola, non vale niente!
Rinoa: Anche tu Reiko, come hai potuto???
Reiko: Te l'ho detto! Ha insistito tanto per mettersi insieme a me e alla fine ho ceduto! Mi ha anche convinta ad andare a letto insieme ...Scusa...
Selphie: (Che bugiarda!!!)
Rinoa: Allora è così eh? Facevo prima a starmene con Seifer... almeno lui non era un bastardo come te!!!

Squall non seppe più cosa dire...


Reiko: Hei Squall, io vado all'uscita del Garden... Raggiungimi la...
Squall: ....

Reiko se ne andò.
Squall ne approfittò per abbracciare e baciare Rinoa per farle capire che la amava ancora, ma fu tutto inutile: gli arrivò uno schiaffo più forte di quello che gli aveva dato Quistis

Rinoa: COSA SPERI DI OTTENERE COSì?! Lurido verme!!! Io... io... TI ODIO!!!

E detto questo scappò subito in camera lasciando Squall pietrificato dall'ultima frase...

Squall: DANNAZIONE!!!
Selphie: Squall...
Squall: Ho appena perso ogni speranza di riaverla!!!  
Selphie: ....
Squall: Io vado da Reiko... (Ora quello che ho scritto ieri sera è totalmente inutile!)
Selphie: Come?! Nonostante tutto vuoi ancora seguirla?! Così Rinoa ti odierà ancora di più!!!
Squall: Reiko vuole portarmi all'isola più vicina all'inferno e vendicare sua madre...
Selphie: Oh, no... quindi...
Squall: E' meglio la morte che essere odiata da Rinoa... Io la amo da morire, ma ora lei mi odia...
Selphie: No! Io non te lo permetto!!!
Squall: Credimi.... dopo averla fatta soffrire così me lo merito...
Selphie: Ma...
Squall: Pensaci un'attimo... di solito Irvine corteggia le altre perchè gli piace vederti gelosa perchè così sa che lo ami... Ma se lui ti tradirebbe veramente come ti sentiresti? Sicuramente da schifo...
Selphie: .....
Squall: Addio Selphie... prenditi cura di Rinoa...
Selphie: Squall...

Squall se ne andò, ma non si accorse che gli era caduto un foglietto dalla tasca dei pantaloni.
Selphie lo raccolse e lo lesse, poi andò nella camera dell'amica, dove la trovò sdraiata sul letto a piangere sinleziosamente.

Selphie: Ehi, Rinoa...
Rinoa: Lasciami sola...
Selphie: Ti devo dare una cosa importantissima!
Rinoa: Che cosa?
Selphie: Questo... è stato scritto ieri sera... leggilo!
Rinoa: E' di Squall?
Selphie: Si... Gli è caduto prima...
Rinoa: Non mi interessano le sue scuse! Buttalo via!
Selphie: Guarda che l'ho letto! Si tratta di una cosa che devi assolutamente sapere!
Rinoa: ....

Rinoa si asciugò le lacrime, prese il foglietto e iniziò a leggere

 "Ciao Rinoa
  Devi sapere una cosa. Il VERO MOTIVO per cui ti ho lasciato è perchè sono stato costretto.
  Reiko mi ha ricattato dicendomi che se non ti avessi lasciato lei avrebbe detto a tutti che
  sei una strega, poi tutti ti avrebbero odiata e saresti stata costretta a lasciare il Garden...
  Quindi non ho avuto scelta, mi dispiace.
  Poi si è messa insieme a me solo per controllarmi perchè sono un assassino e
  per questo non le va che io e te stiamo insieme...
  Lei ha detto che ho ucciso sua madre. Indovina chi è sua madre! E'... Artemisia! Quindi la posso capire,
  ma lei diceva anche che sua madre non aveva fatto niente, ma siccome tutti sappiamo che cosa
  ha fatto, ho cercato di spiegarle, ma lei non voleva ascoltarmi...
  Poi il bacio che, sicuramente hai visto sul balcone, è stata lei a darmelo. Io non volevo neanche...
  In più ha usato una magia che ha bruciato il ciondolo dorato. Ti sentivo sempre vicina con quello!
  Ho scritto la verità perchè è impossibile dirtelo a parole, Reiko mi controlla 24 ore su 24.
  E' venuta perfino in camera mia! Ora si è impossessata del mio letto e dorme beatamente!
  Non posso neanche approfittarne per uscire perchè c'è anche il suo cane che mi controlla...
  Con questo ho finito!
  E sappi che nonostante tutto ti amo ancora e ti amerò per sempre qualunque cosa succeda!
 
  =SQUALL="


Dopo aver letto tutto Rinoa ricominciò a piangere...

Rinoa: Sono una persona orribile!!!
Selphie: Rinoa...
Rinoa: Tutte quelle cose terribili che gli ho detto prima... Le ho dette senza pensarci!!! Lui cercava di spiegarmi tutto, ma io da idiota non l'ho ascoltato!!!
Selphie: Dai, non dire così...
Rinoa: Lui ha fatto tutto per proteggermi! Chissà come si sarà sentito quando gli ho detto quelle brutte cose!!
Selphie: L'ha presa male. Molto male...
Rinoa: Devo scusarmi con lui!! Dov'è?
Selphie: Ascolta Rinoa... Reiko, per vendicare sua madre, ha intenzione di uccidere Squall!
Rinoa: COSA?!
Selphie: Squall lo sa già...
Rinoa: Ma allora perchè non fa niente???
Selphie: L'ha detto a me il motivo... però non so se è meglio dirtelo...
Rinoa: Dimmelo...
Selphie: Lui ha detto che è meglio morire che essere odiato da te...
Rinoa: Eh?! No... non può essere vero... lui non può essersi lasciato uccidere...  NOOOOOOOOOOO!!!!

Dicendo questo pianse disperatamente e abbracciò l'amica...

Selphie: Rinoa! Possiamo prendere la lagunarock e raggiungerlo!!!
Rinoa: Ormai sarà troppo tardi... E' colpa mia se si è lasciato ucidere e ...
Selphie: Se ci sbrighiamo possiamo arrivare in tempo!
Rinoa: E se invece sarà troppo tardi?
Selphie: Rinoa! dobbiamo salvarlo!!! Così gli dirai che quello che gli hai detto non lo pensavi veramente! Se morirà non lo saprà mai!
Rinoa: ..... Dove si trovano?
Selphie: All'isola più vicina all'inferno! Coraggio! andiamo a chiamare gli altri e partiamo con la lagunarock!

Rinoa e Selphie corsero subito a radunare Seifer, Zell, Irvine e Quistis e poi partirono

Intanto Squall e Reiko erano appena giunti sull'isola.

Reiko: Sei pronto ad avere una morte lenta e dolorosa?
Squall: ....
Reiko: Vuoi esprimere un desiderio prima di morire?
Squall: No...
Reiko: Ok, allora vado...


Reiko si avvicinò a Squall e gli mise la mano sul petto colpendolo con Thundaga.
Poi, con lo stesso metodo, fece Ultima e Flare.
E dopo svariate magie Squall cadde a terra ormai debole. Reiko gli puntò alla gola la Shooting Meteor: un'arma uguale alla shooting Star di Rinoa, ma invece di avere delle ali angelo come lame, aveva delle ali di diavolo e, se la si lanciava sembrava una meteora.
Stava per colpire, ma all'improvviso Reiko venne colpita da una magia e un'aura verde circondò Squall che si alzò subito: qualcuno gli aveva fatto un energiga.

Squall: ????
Reiko: Ma che diavolo...?!

Reiko si girò e vide Rinoa avvicinarsi!
Quando li raggiunse si mise davanti a Squall per difenderlo.

Reiko: Come puoi difenderlo?! Prima gli hai parlato come se lo volessi vedere morto!
Rinoa: .....
Reiko: Rinoa levati!!!
Rinoa: NO!!! Se vuoi ucciderlo, prima mi devi sconfiggere!!!
Squall: (Cosa?!)
Reiko: Sul serio? Quindi combattiamo... Visto che siamo due streghe usiamo solo la magia!
Rinoa: Bene, accetto!
Squall: No, Rinoa! Almeno lascia che ti aiuti!
Rinoa: No! Stanne fuori! questa è una faccenda che riguarda me e lei!
Squall: Ma...
Rinoa: Non sarà uno scontro mortale!
Squall: ...... ok, d’accordo....
Reiko: Cominciamo allora...
Rinoa: Non perderò di certo!

Rinoa e Reiko si fissarono a lungo negli occhi per studiarsi. Poi furono pronte...

Reiko: Ali Demoniache!!!!
Rinoa: Ali di fata!!!

Delle ali d'angelo aparirono sulla schiena di Rinoa, mentre delle ali di diavolo aparirono sulla schiena di Reiko.
Immediatamente, le due streghe si alzarono in volo cominciarono subito ad attaccarsi con le magie.
Intanto a terra gli altri raggiunsero Squall per vedere se stava bene.

Selphie: Tutto bene Squall?!
Squall: Si...
Seifer: Ehi!! Ti proibisco di morire finchè un giorno ti avrò battuto!
Quistis: Ehi, ma perchè Rinoa sta combattendo da sola?! Coraggio ragazzi! Aiutiamola!
Squall: No! questa è una loro faccenda! Perfino io sono stato tagliato fuori!
Quistis: Quindi che si fa?
Irvine: Si resta a guardare, che altro?
Zell: Ma se Rinoa perdesse la vita?
Squall: No, questo scontro non sarà mortale...
Selphie: Per fortuna!
Seifer: Un combattimento fra due streghe... prevedo strage!
Irvine: Più che un combattimento tra due streghe, questo sembra un combattimento tra...
Squall: .....un angelo contro un diavolo.....

Il combattimento proseguiva senza esclusione di colpi...
Sia Rinoa che Reiko continuarono ad attaccarsi con svariate magie, riuscendo a schivarne alcune.
Dopo un pò di tempo le due davano segni di stanchezza, ma non mollarono.
Poi Reiko fece una finta, poi riuscì a colpire in pieno l'avversaria con una magia potente. Ci fu una forte esplosione e Rinoa precipitò al suolo.
Era piuttosto debole ma aveva ancora le ali, quindi non aveva ancora perso!
Reiko si avvicinò un pò e poi colpì l'avversaria con forti attacchi magici multipli senza sosta.
Le ali di Rinoa stavano scomparendo... stava perdendo...

Rinoa: (Non posso perdere!!! Se perdo Squall morirà!) NO!!! NON POSSO PERMERTELO!!!!!

Dicendo questo trovò la forza per alzarsi e una strana aura, che fungeva anche da barriera, illuminò il suo corpo

Rinoa: Cometa Siderale!!!

E dicendo questo, senza usare Angelo, si scagliò sull'avversaria.
Dopo 10-15 colpi, Reiko cadde a terra e le sue ali scomparvero. Rinoa aveva vinto, ma si sentì parecchio debole e scese pian piano e, una volta a terra, le sue ali scomparvero e cadde a terra stremata...
Squall rimase dov'era invece di raggiungere Rinoa insieme a agli altri. Selphie, appena raggiunta l'amica, la rimise in sesto con un Energiga.

Selphie: Rinoa sei stata grande!!! Quell'ultimo colpo era un fenomeno!!!
Rinoa: Già ma per poco non perdevo!
Quistis: Mi hai fatto quasi paura!
Selphie: Ah, già! Squall, coraggio avvicinati! Eddai!
Seifer: Aspetta ci penso io!

Seifer raggiunse Squall e lo trascinò letteralmente davanti a Rinoa.
I due si guardarono negli occhi per qualche secondo, poi Squall distolse lo sguardo.

Squall: Sei stata brava...  mi hai sorpreso prima....
Rinoa: Tutto qui?
Squall: Ah, si... Scusami per tutto, ma non credo che le mie scuse servano a qualcosa...
Rinoa: Ehm... Prima Selphie ha raccolto un foglietto che ti è caduto, l'ha letto e poi lo ha fatto leggere a me...
Squall: Sono certo che non avrai creduto a una sola parola che ho scritto...
Rinoa: (I suoi occhi... il tono della voce... A quanto pare le parole che gli ho detto prima lo hanno fatto stare davvero male)
Squall: Ma perchè poi mi rivolgi la parola se mi odi?
Rinoa: Basta!!!

Detto questo lo abbracciò e lo baciò.

Squall: (EH?!)
Rinoa: Scusami!!! Quelle parole le ho dette senza pensarci!!! Non è vero che ti odio! Io ti amo tantissimo!!! Anch'io ti amerò per sempre qualunque cosa succeda!!!
Squall: Rinoa...
Rinoa: Tra pochi giorni sarà il nostro anniversario e....
Squall: No, non più... io ti ho lasciato.... quindi dovremo iniziare da capo...
Rinoa: Si, ma l'hai fatto per proteggermi e mi ami ancora tanto, quindi è come se non mi avessi mai lasciata! Ripartiamo da dove abbiamo interrotto e tra pochi giorni festeggiamo senza troppe storie, Ok?
Squall: (Rinoa) Va bene!
Rinoa: A proposito. Dove abbiamo interrotto? Ah, si! Io ti avevo baciato, ma tu non hai risposto al bacio, ricordi?
Squall: Ah, è vero! Ora rimedio!

I due si baciarono di nuovo sotto gli occhi felici degli amici.
Seifer scorse Reiko che era seduta a breve distanza ad osservare la scena.

Seifer: Ehm, ragazzi, non per rovinare questo momento, ma non credete che dovremo chiarire un pò di cose?

E così tutti raggiunsero Reiko.

Reiko: Cosa volete?
Rinoa: Hai detto che sei figlia di Artemisia, quindi....
Reiko: Si... provengo dal futuro...
Rinoa: Ah...
Reiko: Ma come fai ad amare un assassino!!!
Rinoa: Se ti dico la verità su che cosa ha fatto Artemisia, mi crederesti?
Reiko: Tu sei l'unica a cui ho sempre creduto...

Rinoa si sedette a fianco a Reiko e le raccontò tutto. Dalla prima missione SeeD di Squall,fino alla sconfitta di Artemisia.
Dopo aver sentito l'intera storia, Reiko si mise a piangere.

Rinoa: Reiko???
Reiko: Adesso te la racconto io una cosa... Quando avevo 5 anni mia madre mi disse che il mondo in cui vivevamo stava diventando pericoloso e che mi avrebbe spedita in un orfanotrofio del passato, cioè di un'altra epoca... Ma invece lei mi mollò in mezzo alla strada di Deling city. Avevo creduto che avesse sbagliato luogo... così vagai da sola per le strade fino a quando non incontrai Devil.... Se non fosse stato per lui, sarei morta di fame perchè lui mi portava sempre da mangiare....
Rinoa: Reiko...
Reiko: Poi 2 anni fa mia madre mi comunicò telepaticamente.... Disse che un certo Squall Leonhart la stava uccidendo senza pietà e che non aveva fatto niente di male per meritare la morte... e mi ordinò di ucciderlo...  Avevo pensato che per tutto questo tempo non mi aveva mai abbandonata e che quel momento avesse chiesto il mio aiuto... Ma adesso che hai raccontato tutto... ho capito che lei mi ha mentito e abbandonata e alla fine mi ha solo usata!!! Lei non le importava nulla di me!!!
Rinoa: Ma ora hai noi, no?
Reiko: Però io sono orfana... non so se...
Seifer: Oh, beh... Anche noi lo eravamo! Beh, io lo sono ancora... Perciò non sei l'unica! Vero ragazzi?
Quistis, Zell, Selphie e Irvine: Vero!
Reiko: .....

Reiko smise di piangere.

Reiko: Rinoa, Squall... Scusatemi per tutto!
Rinoa: Non occorre che ti scusi!
Reiko: Squall, Ti ricordi il ricatto che ti ho fatto ieri?
Squall: Si...
Reiko: Beh, non lo avrei fatto veramente... Ho detto quella cosa perchè ero sicura che avresti obbedito!
Selphie: E quello che hai fatto a Squall prima...
Reiko: Ero sicura che mi avreste raggiunto perciò ho avuto un pò di pietà! Non sono così perfida! Se lo fossi stata avrei ucciso Squall e Rinoa in un colpo solo!
Rinoa: Infatti, nonostante certe volte sei un vero diavoletto, hai un cuore d'oro!
Reiko: .....
Irvine: Oh, beh... Adesso tutto si è risolto!
Zell: E tutto è tornato come prima!
Reiko: Si, però... Rinoa un giorno vorrei la rivincita!
Seifer: Brava! Così si parla!
Squall: Oh, no... Un altro Seifer!
Rinoa:  Ok, un giorno io e te ci batteremo di nuovo, però non dovrai sottovalutarmi visto la fine che hai fatto!
Reiko: la prossima volta vedrai che vincerò!
Quistis: Tale quale a Seifer! Tu e lui due formate una coppia perfetta!

Reiko e Seifer: QUISTIS!!!!  

Tutti risero divertiti da quella scena.

Una volta tornati al Garden Reiko andò al centro d'addestramento con Seifer per allenarsi insieme.
Per tutto il tempo Reiko era nervosa... Seifer era il primo ragazzo le piaceva. Chissà cosa provava lui per lei!
Poi, dopo aver ucciso qualche mostro si fece coraggio...

Reiko: Seifer...
Seifer: Che c'è?
Reiko: Ecco... è vero che sei stato un cavaliere della strega?
Seifer: Si e ho combinato tanti casini! Ma ora non lo sono più...
Reiko: Ehm... Vuoi tornare ad esserlo? Cioè vuoi essere il mio cavaliere? Dopotutto sono una strega!
Seifer: Certo che lo voglio!!! E' sempre stato il mio sogno!!!
Reiko: E vuoi... essere anche qualcos'altro?
Seifer: Qualcos'altro? Che intendi dire?
Reiko: Ehm... ecco... intendo dire che tu... mi piaci...

Seifer divenne rosso

Seifer: Ehm... io... Anche tu mi piaci! Mi sei piaciuta dalla prima volta che ti ho visto! Cioè l'altro ieri!
Reiko: Allora va bene se sarai il mio cavaliere e.... il mio ragazzo?
Seifer: Ma certo!
Reiko: ....

I due si avvicinarono e si baciarono...

Una settimana dopo Rinoa e Squall festeggiarono il loro 2° anniversario decidendo di passare l'intera giornata fuori dal Garden.

Squall: Dove vuoi andare?
Rinoa: Hmm... Andiamo al campo fiorito dove mi hai fatto quella promessa?
Squall: Ok!

I due montarono in macchina e partirono subito. Quando arrivarono a destinazione andarono al campo fiorito e si sedettero in mezzo ai fiori.

Rinoa: E' proprio una bella giornata oggi!
Squall: Già!
Rinoa: Ho potato con me il CD con le canzoni di mia madre! C'è anche "Eyes on me". Lo ascoltiamo?
Squall: Va bene!

Rinoa passò una cuffia a Squall e fece partire la canzone, poi chiuse gli occhi e cominciò a cantare "Eyes on me" tra se e se.
Squall si tolse la cuffia e la ascoltò: era bravissima a cantare, forse era più prava di sua madre!
Rinoa finì di cantare, poi scorse Squall senza cuffia che la guardava sorridendo. Diventò rossa.

Rinoa: M-mi stavi ascoltando?! AAH che vergogna!
Squall: No dai! Non fare così! Eri bravissima! Forse anche meglio di tua madre!
Rinoa: Grazie...
Squall: Posso dirti un'altra cosa? Probabilmente lo sai già!
Rinoa: Che cosa?
Squall: Sai già che ti amo un casino?
Rinoa: Si, da un bel pezzo! Anch'io ti amo un casino!

I due si guardarono sorridendosi e poi si baciarono dolcemente.

Scese la sera, Squall e Rinoa rientrarono al Garden.

Squall: Uno di questi giorni canteresti di nuovo "Eyes on me"!
Rinoa: Va bene!
Squall: Non vedo l'ora di sentirti cantare!
Rinoa: Però anche tu proverai, un giorno, a cantare una canzone, d’accordo?
Squall: Questo no! A me basta ballare!
Rinoa: Eddai!
Squall: Va bene... un giorno però!
Rinoa: Allora è deciso! Intanto ti andrebbe di andare a vedere le stelle cadenti?
Squall: Ok! Al solito posto?
Rinoa: Ovvio!

E così andarono al balcone, e con sorpresa dei due, trovarono Reiko ad attenderli.

Reiko: Oh, finalmente!
Squall: Che c'è?
Reiko: Tenete! E' un regalo per voi due... E' un modo per scusarmi per quello che vi ho fatto!
Rinoa: Ma ti abbiamo già perdonata!
Reiko: Oh, insomma! Apritelo senza troppe storie!

Rinoa scartò il regalo: era un cofanetto. Lo aprì e, sia lei che Squall, rimasero sorpresi da quello che trovarono dentro.

Squall: Ma queste sono...
Rinoa: .... le stesse collane dorate che hai bruciato!
Reiko: Già! Io e Seifer le stavamo comprando per noi, ma poi vi ho pensato e ne ho comprate anche per voi! Ci ho fatto incidere pure i nomi sopra!
Rinoa: Reiko grazie, grazie, grazie!
Reiko: Bah! Non c'è bisogno! Adesso vi lascio soli!
Rinoa: Aspetta un momento! Il fatto che anche tu e Seifer avete comprato le collane...
Reiko: Eh, gia! Noi due ci amiamo e ci siamo giurati amore eterno con quelle! Come tu e Squall insomma!
Squall: Voi due formate una bella coppia!
Reiko: Si, basta vedere il nostro carattere per capirlo! Beh ora vi lascio soli!

Reiko tornò dentro lasciando Squall e Rinoa finalmente soli.
I due si misero le collane poi cominciarono ad aspettare qualche stella cadente stando abbracciati (lui la stava abbracciando da dietro)

Rinoa: Oh, uffa!!!
Squall: Che c'è?
Rinoa: Ho una voglia matta di baciarti, ma non possiamo farlo perchè può passare una stella in quel momento...
Squall: Già... E anch'io ho voglia di baciarti! Resisti! Anch'io sto resistendo, ma sento che tra poco non ce la farò più!

Per fortuna in quel momento passò una stella cadente...

Rinoa: Eccola!!! Questa ha pure attraversato tutto il cielo!
Squall: Vista!

Rinoa si girò verso il suo amato e si guardarono intensamente negli occhi

Squall: Buon anniversario, Rinoa... Ti amo tanto...
Rinoa: Buon avversario anche a te! Anch'io ti amo tanto!

E detto questo si scambiarono un bacio affettuoso...






Commenta questa fanfiction   Aggiungi questa fanfiction ai preferiti   Aggiungi questo autore ai preferiti   Segnala eventuali irregolarità   Aumenta la grandezza del testo   Stampa questa fanfiction
 

 
S.o.a.P vive dal 6 Settembre 2004. Layout e codice creati dalla sottoscritta. DISCLAIMER: il tenutario del sito non ha alcuna responsabilitā nč č perseguibile per i contenuti pubblicati dagl utenti nei loro scritti e nei commenti. Per l'utilizzo, anche parziale, dei racconti pubblicati su questo sito, č necessario chiedere il consenso degli autori. Il sito non č a scopo di lucro, e tutte le storie ed i personaggi presenti nelle fanfictions sono utilizzati nel rispetto dei rispettivi proprietari e copyrights.