S.o.a.P - HomePage
  S.o.a.P | Sezione Autori | Exit
Account: Login | Register 

Il GF Fenril ~ By Sarachan89
Final Fantasy VIII - G - Serio - One-shot - COMPLETA - Pubblicato: 6/3/09 - Aggiornato: 6/3/09
ID Fanfiction: 2043 - Commenti: 0
Commenta questa fanfiction   Aggiungi questa fanfiction ai preferiti   Aggiungi questo autore ai preferiti   Segnala eventuali irregolarità   Aumenta la grandezza del testo   Stampa questa fanfiction



Attenzione: qui ci menzionerà un avento accaduto nella fic "Squall&Rinoa", ma nn occorre leggerla per leggere questa. buona lettura!

 

Il GF Fenril

 

Erano passati 6 mesi dalla morte di Artemisia...
Rinoa, Selphie ed Angelo erano a Winhill a farsi una passeggiata.
Decisero di fermarsi al bar di Raine dove ora lavorava Ellione...

Ellione: Rinoa! Selphie! Che piacere vedervi! Forza, venite pure a sedervi al bancone! Così ci faremo una bella chiacchierata!

Le ragazze non se lo fecero ripetere due volte e si sedettero al balcone, Angelo si mise seduto accanto alla sedia della sua padrona.

Ellione: Allora, come vanno le cose al Garden?
Rinoa: Tutto bene! Sono già stati promossi dei nuovi SeeD!
Ellione: E con i vostri ragazzi?
Selphie: Irvine è sempre il solito donnaiolo, però quando io e lui siamo soli sembra tutta un'altra persona... Si vede che mi ama... ed è per questo che ha deciso di rimanere nel nostro Garden!
Ellione: In effetti, anche all'orfanotrofio aveva un debole per te!
Selphie: Già...
Ellione: E tu Rinoa? Come vanno le cose con Squall?
Rinoa: Tutto bene!
Selphie: Dai Rinoa! Raccontale tutto!
Ellione: Tutto cosa?
Rinoa: Oh, beh... il giorno dopo la sconfitta di Artemisia io, Squall, Selphie ed Irvine siamo stati a Timber a spassarcela! poi, io e Selphie abbiamo sentito i ragazzi parlare di noi e siamo rimaste sorprese...Poi alla sera, quando siamo tornati al Garden, io e Squall siamo andati in camera, gli ho detto quello che ho sentito e... Hai capito, no? Il giorno dopo siamo usciti insieme e lui mi ha regalato questa collana!
Ellione: Wow! Che bella! Ha un  ciondolo a forma di mezzo cuore! Ci è inciso pure il suo nome!
Rinoa: Già! E lui ha l'altra metà! Però con il mio nome inciso sopra!
Ellione: Voi due siete proprio una coppia perfetta! Sono contenta per voi!
Rinoa: Grazie!
Selphie: A proposito! Come va qui al bar?
Ellione: Tutto bene! Però gli unici clienti che vengono qui sono Laguna, Kiros e Ward!
Rinoa: Solo 3?
Ellione: Già... Questo posto sarà tranquillo, però è poco conosciuto! Comunque volete qualcosa da bere?
Selphie: Hmm... Un'aranciata, per favore!
Rinoa: Anche a me! Ah! E anche dell'acqua per Angelo!
Ellione: Eh? C'è anche lui? Non me ne ero neanche accorta!
Selphie: Già è stato buono e obbediente! Ha pure ignorato quel cagnone che abbiamo visto prima! Secondo me non è un cane normale...
Ellione: Quand'è che l'hai preso? Un anno fa?
Selphie: Secondo me si! Ha un aspetto giovane! Com'era da cucciolo?

Angelo guardò preoccupato le ragazze... come se stesse nascondendo un grande segreto che stava per essere rivelato...

Rinoa: Veramente quando l'ho incontrato era già adulto! Ci siamo incontrati 12 anni fa! Quando avevo 5 anni...
Ellione e Selphie: 12 anni fa?!
Rinoa: Si... Ero uscita di casa per andare in un negozio di giocattoli, ma siccome era la prima volta che uscivo da sola mi persi per strada e cominciai a piangere! Poi Angelo è venuto me e... mi ha riportata a casa! Mi sono fidata subito di lui, anche sapendo che non bisognava fidarsi dei cani randagi! Mio padre mi ha permesso di tenerlo e da quel giorno io e Angelo siamo diventati inseparabili! E mi ha sempre protetta fino all'arrivo di Squall alla base dei Gufi del bosco!
Selphie: Che bella storia! Ma perchè ha smesso di proteggerti quando è arrivato Squall?
Rinoa: Non è che non mi protegga, ma certe volte lascia fare a lui!
Ellione: 12 anni fa... 12 anni fa è morta tua madre. La notizia della sua morte ti avrà fatta sicuramente piangere, non è vero?
Rinoa: Un conto sentirlo dire da qualcuno... e un'altro conto è assistere l'incidente con i propri occhi...
Ellione: O dio... Vuoi dire che...
Rinoa: Beh... Quella volta ho pianto per tanto tempo... però ora sto meglio!
Ellione: Ma sul serio hai assistito all'incidente?
Rinoa: Si... ma adesso cambiamo discorso, ok???
Ellione e Selphie: OK!

All'improvviso Angelo si mise a ringhiare furiosamente verso la porta

Rinoa: Oh, no...
Ellione: Che ha? Mi mette paura!
Selphie: Anche a me!
Rinoa: Se ringhia così forte, ha appena percepito la presenza di un nemico potentissimo! Anche prima di entrare nella stanza di Artemisia ha fatto così! Selphie, andiamo!
Selphie: Vengo!
Rinoa: Ellione, stai qui e non muoverti!
Ellione: Si! State attente!

Rinoa e Selphie seguirono Angelo che si stava dirigendo in fretta e furia all'uscita del villaggio.
Si fermarono appena fuori Winhill e videro un Archeosauros che si stava avvicinando, ma non era un Archeosauros come tutti gli altri.... era 3 volte più grande, i colori erano invertiti (Nero con le macchie rosse, invece di rosso con le macchie nere) e la coda era ricoperta da numerose spine. Si vedeva e si sentiva dai ringhi di Angelo che era molto potente.

Rinoa: Selphie!!! Prendi la Lagunarock e torna al garden per avvertire Squall!
Selphie: No! Non ti lascio qui da sola con questo bestione!!!
Rinoa: Cercherò di allontanarlo il più possibile da qui!!! Tu vai!
Selphie: Ma... Mi ci vuole mezz'ora per andare e un'altra mezzora per tornare!
Rinoa: Tranquilla, fidati!
Selphie: Ok...

Selphie corse subito alla laguna Rock e partì.
L'Archeosauros, che aveva completamente ignorato Selphie, si fermò davanti a Rinoa e la fissò.
Quest'ultima capì che il bersaglio era lei stessa. Anche se non mirava Winhill, Rinoa lo voleva comunque allontanare da li.
Cominciò a correre, lontano da lì e l'enorme Archeosauros cominciò a seguirla.
L'inseguimento durò parecchio, ma poi, sfortunatamente, Rinoa inciampò...
Ormai l'archeosauros l'aveva raggiunta e spalancò le fauci con l'intenzione di azzanarla.
Rinoa si sentì già morta, ma qualcosa colpì l'archeosauros... Angelo!
il cagnolino approfittò la distrazione del bestione e corse dalla sua padrona per vedere se stava bene.
Rinoa approfittò quel momento per colpire il bestione con il suo Shooting Star che lo colpì in pieno.
L'archeosauros si innervosì parecchio e lanciò un potente raggio verso la ragazza, ma fortunatamente Angelo la afferrò e la tolse di li, ma subito dopo venne colpito e scaraventato via di una decina di metri dalla potente, e spinosa, coda del dinosauro.
Si rialzò con fatica e all'improvviso il suo corpo fu interamente ricoperto da una luce bianca.
Quando quella luce sparì Angelo aveva tutto un'altro aspetto: Era un grande lupo bianco alto come una persona adulta, aveva delle belle ali bianche piumate e due bellissimi occhi azzurri.
Subito il lupo corse davanti a Rinoa come per proteggerla e lanciò un Sancta contro il mostro che, stranamente, invece di contrattaccare, se ne andò via come se nulla fosse successo.
Subito dopo il lupo cadde a terra dolorante per via del colpo aveva ricevuto, infatti, aveva una ferita abbastanza profonda sul fianco.
Rinoa gli si avvicinò e si chinò accanto a lui

Rinoa: Non muoverti! Ti faccio un' Energiga!
Lupo: No... L'energiga non serve...

Il lupo mosse un'ala e fece cadere qualche piuma.

Lupo: Usa queste... appoggiale sulla ferita... così facendo la rimarginerà...
Rinoa: Va bene...
Lupo: Come mai non ti sei sorpresa quando mi sono trasformato?
Rinoa: Beh... appena ti ho visto a Deling city, dentro di me sentivo che eri diverso dagli altri cani... sentivo che eri speciale!
Lupo: ....

Il lupo, dopo che la sua ferita fu completamente rimarginata, si mise seduto e cominciò a spiegare.

Lupo: Io sono un GF. Mi chiamo Fenril. Non sono un GF "normale" come gli altri. Sono un GF Protettore, e ho il compito di proteggere le ragazze pure... tu sei una di queste.
Rinoa: Un GF... Ecco perchè... Ehi, ma sul serio sono una ragazza pura???
Fenril: 12 anni fa cominciai alla ricerca di queste ragazze...e, dopo aver girato a lungo, ne captai una proveniente della città di Deling. Così entrai nella città e per non dare troppo nell'occhio presi le sembianze di un normalissimo cane e cominciai a cercare... Dopo un pò di tempo trovai una bella bambina che si era persa! Era quella che stavo cercando! Decisi quindi di stare insieme a lei e prima di tutto portarla a casa!
Rinoa: Lasciamo perdere il fatto che mi sono persa, ok?
Fenril: Ormai l'ho gia detto... comunque, il mio dovere è restare con te fino a quando non incontrerai qualcun'altro disposto a proteggerti...
Rinoa: Qualcun'altro? E' per caso Squall? Allora tu non te ne andrai mica spero!
Fenril: Non ancora... me ne andrò solo quando ti avrà protetta mettendo a rischio la propria vita. E' la regola...
Rinoa: Beh, anche se accadesse non andartene!
Fenril: ......

All'improvviso Fenril captò qualcosa e si alzò, seguito da Rinoa.

Rinoa: Che c'è?
Fenril: Qualcosa sta arrivando...
Rinoa: Ancora l'archeosauros di prima?!
Fenril: No....
Rinoa: E che cosa allora?
Fenril: Il tuo cavaliere!
Rinoa: Squall?
Fenril: Già!
Rinoa: Prima ho rischiato di non vederlo più...

Subitò dopo arrivò la lagunarock che atterrò li vicino e uscì Squall che corse verso Rinoa.

Squall: Rinoa! Tutto bene? Sei ferita? Che fine ha fatto l'archeosauros?!
Rinoa: Io sto bene! L'archeosauros è fuggito!
Squall: Fuggito? E questo lupo?
Rinoa: Lui mi ha protetta!

Rinoa gli spiegò tutto

Squall: Quindi, in pratica, adesso te ne devi andare visto che sono disposto a proteggerla anche a rischio della mia stessa vita!
Fenril: No... me ne andrò quando ti vedrò farlo! A patto che tu rimanga vivo, naturalmente.
Squall: Come vuoi...
Rinoa: Posso chiederti una cosa? Perchè quello strano Archeosauros mi ha attaccato e poi se ne andato come se nulla fosse successo?
Fenril: Stava cercando qualcuno, e vedendoti ha pensato che tu fossi quella che cercava,  ma poi vedendomi ha capito di aver sbagliato e se ne è andato.
Rinoa: Ma che cos'era esattamente? Non lo avevo mai visto prima d'ora!
Fenril: E' sceso con il pianto lunare... Non so nient'altro!
Squall: Comunque adesso sarà meglio ritornare al Garden!
Fenril: Voi andate... Io non verrò...
Rinoa: Non te ne andare!
Fenril: Sta tranquilla! Vado a fare un pò di movimento! E' da 12 anni che non ritorno alla mia forma originale! Ah, Rinoa! Se vuoi puoi continuare a chiamarmi Angelo, se vuoi!
Rinoa: Oh, va bene!

Fenril corse via, mentre Squall e Rinoa salirono sulla lagunarock e partirono per ritornare al Garden.
Un'ora e mezza dopo Squall ricevette una chiamata urgente da Laguna, così con Rinoa, Selphie, Irvine, Zell e Quistis, andò da lui.

Laguna: C'è un grosso problema... Un mostro, che noi chiamiamo Omega Archeosauros, è sceso con il pianto lunare... è sta cercando proprio te Squall...
Rinoa: Omega Archeosauros? E' per caso un Archeosauros tre volte più grande del normale e con i colori invertiti?
Laguna: Si come fai a saperlo?
Rinoa: Ci ho combattuto prima! Però è fuggito via!
Laguna: EH?!
Squall: Ma perchè cerca me?
Laguna: Perchè sei l'unico che ha fatto fuori parecchi Archeosauros! E' sceso dalla luna per vendicare i suoi compagni. Anche Omega Weapon ha fatto così per tentare di vendicare Ultima!
Rinoa: Ma allora perchè ha attaccato me?
Laguna: Vedi, lui cerca Squall con il suo fiuto
Rinoa: Ma io non sono mica Squall!
Laguna: Lasciami finire... Lui prima aveva sentito l'odore di Squall su di te, ed è per questo che ti ha attaccato subito!
Rinoa: Perchè avevo l'odore di Squall adosso? Forse per il fatto che ci abbracciamo sempre?
Laguna: Molto probabile!
Squall: ....
Rinoa: Però non ne possiamo farne a meno!
Squall: Se L'archeosauros vuole me, allora non ha senso che vengano anche gli altri... Vado solo io!
Rinoa: Squall vengo con te! Ho visto quanto è forte e non me la sento lasciarti andare da solo!
Squall: No stai qui! E' troppo pericoloso!
Rinoa: Ma...
Laguna: Portala con te! L'archeosuros ti ignorerà visto che hai l'odore di Rinoa... ma se la porterai con te capirà che sei tu quello che sta cercando!
Squall: Però....
Laguna: Attaccherà solo te! Ignorerà completamente Rinoa! Anche se anche lei lo attaccherà!
Squall: Va bene...
Laguna: Ah, Omega Archeosauros si trova a Centra. Vicino alle rovine!
Squall: Ok... Rinoa andiamo!
Rinoa: Ti seguo!
Laguna: Vi ho preparato una navetta! Andate con quella!

Così Squall e Rinoa partirono con la navetta esteriana e arrivarono a Centra in meno di mezz'ora
Appena scesi cominciarono a cercare l'archeosauros.

Rinoa: Squall, posso chiederti una cosa?
Squall: Che cosa?
Rinoa: Perchè vai sempre ad allenarti al centro d'addestramento? Mi sembri già tanto forte!
Squall: Vuoi sapere il motivo?
Rinoa: Si!
Squall: Sto cercando di eseguire un Cuore di pietra senza fare prima il Renzokuken...
Rinoa: Ci sei mai riuscito?
Squall: No! Ma non mi arrendo... Prima o poi ce la farò!
Rinoa: Allora farò sempre il tifo per te!

Continuarono a camminare ma l'archeosauros non sembrava che volesse farsi vivo....

Rinoa: Non mi fido di questo silenzio....
Squall: Il nemico è vicino... Non so dove, ma è vicino!
Rinoa: Anch'io lo sento ma ci sono solo montagne... dove potrebbe essere?

In quel momento qualcuno stava osservando Squall e Rinoa dalla cima di una rupe: era Omega Archeosauros!
Riuscì a riconoscere Squall e non esitò a sparare un raggio contro di lui.
Per fortuna Squall se ne accorse in tempo da spostarsi e a trarre in salvo anche Rinoa...

Squall: Rinoa, stai bene?
Rinoa: Si... da dove proveniva quell'attacco?
Squall: Da lassù!
Rinoa: Ma quello è...
Squall: Già! Finalmente è arrivato!

L'archeosauros saltò giù dalla rupe e provocò un forte terremoto non appena atterrò.
Squall, immediatamente, tirò fuori la Lion heart e Rinoa fece Ali di Fata

Squall: Rinoa, sta indietro!
Rinoa: Ma io voglio aiutarti! Non ricordi cos'ha detto Laguna? Attaccherà solo te!
Squall: Si lo so, ma....
Rinoa: Tu pensa solo ad attaccare! Alle magie ci penso io! Ok?
Squall: Va bene!

Squall passò subito all'attacco, mentre Rinoa attaccò con varie magie.
L'archeosauros tentò più volte di azzannare Squall, ma ogni volta Rinoa lo interruppe con le sue magie, permettendo a Squall di attaccare tranquillamente.
All'improvviso il bestione si infuriò e cominciò ad attaccare Squall senza badare alle magie di Rinoa.
Squall era in difficoltà, voleva, ma non poteva contrattaccare... ma per fortuna Rinoa lo mise in sesto con un energiga. Ora aveva la forza per contrattaccare e attaccò senza pietà il mostro.
Dopo un pò di tempo sia L'archeosauros che Squall davano segni di stanchezza, ma nessuno dei due voleva mollare e continuarono ad attaccarsi fino arrivare ad un punto critico...
Squall non perse tempo e fece il Renzokuken, l'archeosauros era sfinito e finalmente cadde a terra.
Squall potè finalmente rilassarsi riponendo la sua Lion heart, ma Rinoa non ritirò le sue ali... sembrò nervosa come se avesse un brutto presentimento...

Squall: Ti ringrazio Rinoa!
Rinoa: Uh? Per cosa?
Squall: Senza il tuo aiuto sarei già all'altro mondo!
Rinoa: Prego!
Squall: Andiamo a fare raporto!
Rinoa: Aspetta un secondo...
Squall: Cosa c'è?
Rinoa: Ho un brutto presentimento... Ho paura che il mostro sia ancora vivo!
Squall: Io non credo che con il renzokuken che gli ho fatto sia ancora vivo...
Rinoa: Tu dici? Mah...
Squall: Forza andiamo!
Rinoa: Tu vai intanto, io devo ritirare le ali! Ti raggiungerò tra un secondo.
Squall: Ok!

Squall cominciò ad incamminarsi.
Rinoa stava per far scomparire le ali, ma si fermò appena vide l'archeosauros rialzarsi (senza farsi sentire da Squall) sotto i suoi occhi.
Ignorò Rinoa e si preparò a lanciare quel dannato raggio verso Squall

Rinoa: Squall!!! Attento!!!
Squall: Eh?

Senza neanche esitare, corse verso Squall.
Il raggio fu sparato, ma Rinoa riuscì a raggiungere Squall in tempo per scansarlo via. Però il prezzo di quel gesto fu alto: fu lei a essere colpita da quel potente colpo e subito dopo la coda spinosa dell'archeosauros la fece scaraventare via di una trentina di metri.

Squall: NO!!! RINOA!!!!

L'archeosauros si preparò ad attaccare nuovamente, stavolta sicuro di centrare il bersaglio giusto.

Squall: BASTARDO SCHIFOSO!!!

Sfoderò la Lion Heart e una strana aura circondò il suo corpo, subito dopo attaccò senza tregua l'archeosauros con svariati colpi.
Stava eseguendo il Cuore di Pietra e con il suo ultimo colpo l'archeosauros venne tagliato a metà e finalmente morì.
Senza esitare un momento, Squall corse immediatamente da Rinoa.
Appena la raggiunse vide che le stava sanguinando moltissimo il ventre (Molto probabilmente una spina della coda dell'Archeosauros l'aveva infilzata durante il colpo), le ali avevano alcune macchie di sangue e le piume erano sparse ovunque... però, nonostante quei duri colpi subiti, era rimasta viva per miracolo, ma era in fin di vita...
Squall le prese delicatamente la testa e la appoggiò sulle sue ginocchia.

Rinoa: Squall... ci sei...riuscito... hai fatto il Cuore di pietra... senza fare prima... il Renzokuken... complimenti...
Squall: Perchè lo hai fatto?!
Rinoa: An..Anche tu... avresti fatto... lo stesso...
Squall: Non dovevi farlo!!
Rinoa: Squall... Voglio dirti... un'ultima cosa...
Squall: No... basta.... non....
Rinoa: Ricordi... le giornate... passate assieme? In quei momenti... io... sono stata... molto felice... e....
Squall: BASTA!!!! Non parlare come se fosse l'ultima volta!!! Ti porterò ad Esthar... e i dottori ti cureranno... poi torneremo al Garden... e...

Una lacrima cadde sul viso di Rinoa....

Rinoa: Squall... stai... piangendo?
Squall: Ti prego Rinoa... Non morire! Non lasciarmi solo!! Non c'è la farei senza di te!!!
Rinoa: ....

Con le sue ultime forze, strinse la mano di Squall, con l'altra mano gli accarezzò il viso e infine lo baciò...

Rinoa: Sq...Squall...  ti... a..mo...

E detto questo le sue ali sparirono, chiuse gli occhi e cadde tra le braccia dell'amato...
Tentò di farla riprendere, ma capì subito che fu del tutto inutile... era morta...

Squall: NOOOOOOOOOOOOOOO!!!! RINOAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!

Squall pianse disperatamente e strinse a se il corpo di Rinoa e ripensò ai momenti passati con lei...
Non poteva più vedere quel sorriso che lei gli faceva sempre, ne sentire la sua voce.  L'aveva persa per sempre...



In quello stesso istante, su una rupe di Trabia c'era Fenril, che all'improvviso non sentì più l'energia vitale di Rinoa, così in fretta e furia andò a Centra arrivando a destinazione in meno di 2 minuti.
Appena raggiunse Squall vide quello che sperava di non vedere....

Fenril: Che... Che cosa è successo?!?! Perchè l'hai lasciata morire invece di difenderla?!
Squall: Non è come pensi...
Fenril: Certo che è come penso!!

Fenril si mise a ringhiare contro di lui, però smise appena Squall gli raccontò tutto...

Fenril: Allora è stata lei a....
Squall: E' stata colpa mia! Se avessi lasciato in pace gli Archeosauros... Se non mi sarei lasciato convincere da Laguna... Se solo avessi dato retta Rinoa.... a quest’ora lei sarebbe ancora viva!!

Fenril stette qualche istante in silenzio come se stesse pensando a qualcosa...

Fenril: Vai a fare rapporto, ci penso io qui!
Squall: Che hai intenzione di fare?!
Fenril: Fidati di me e vai... ma non azzardarti a fare cose stupide come toglierti la vita!
Squall: E se volessi farlo? Io senza di lei non...
Fenril: Se lo facessi, il sacrificio di Rinoa sarebbe stato completamente inutile!!! E poi lei non sarebbe di certo felice!!!
Squall: ....
Fenril: Ora vai...

Squall obbedì, appoggiò il corpo di Rinoa al suolo e cominciò ad incamminarsi verso la navetta...
Quando la raggiunse andò immediatamente ad Esthar a fare rapporto.

Squall: L'archeosauros è stato sconfitto.
Laguna: Ok, perfetto! Ehi, ma Rinoa dovè?
Squall: .....
Quistis: Come mai hai gli occhi rossi? Hai pianto? Oh, no non dirmi che...
Squall: .....
Zell: Ehi, non sarà mica... morta?!
Irvine: Ma dai! Che sciocchezze!! Zell tu parli sempre troppo!
Squall: Ti sbagli.... lei è morta... morta per salvarmi la vita...

La notizia sconvolse tutti

Selphie: No, tu scherzi vero?! Lei è viva, vero?!
Squall: ......
Selphie: No, non può essere vero!!! NO!!
Irvine: Selphie....

Selphie incominciò a piangere seguita da Squall che non riuscì più a trattenere le lacrime...
Gli unici che si trattennero furono Irvine, Quistis, Zell e Laguna.

Quistis: Forza ragazzi, dobbiamo tornare al garden... sta diventando buio
Selphie: Ma come fai ad essere così fredda!!! E' appena morta una nostra cara amica!!!
Quistis: Ma cosa credi! Anch'io mi sento male quanto te!
Squall: ....
Laguna: Aspettate un momento.... Squall, non l'avrai mica lasciata li?!
Squall: No... Fenril ha detto che se ne occupava lui... probabilmente l'avrà fatta sparire con una magia...
Laguna: Fenril???
Zell: Il GF di cui Rinoa ci ha parlato?
Quistis: Un grande lupo bianco con le ali...
Laguna: Ne avevo sentito parlare, ma credevo che fosse solo una legenda...

Poco dopo partirono per far ritorno al Garden
Appena tornarono Squall andò al balcone ad osservare il cielo che in quel momento era tinto d'arancione dato che il sole stava tramontando.
In quel momento dietro di lui atterrò Fenril, Squall lo aveva sentito arrivare, ma restò con lo sguardo al cielo.

Squall: Pensavo che te ne saresti andato...
Fenril: Beh, non l'ho fatto...
Squall: Dovresti andartene visto che il tuo lavoro dovrebbe essere finito visto che lei non c'è più...
Fenril: ....
Squall: Posso chiederti una cosa? Che ne hai fatto di lei? l'hai fatta sparire con una delle tue magie?
Fenril: No... l'ho portata in un luogo sicuro...
Squall: Dove?
Fenril: All'orfanotrofio di pietra
Squall: Portami la  ti prego... voglio vederla un'ultima volta...
Fenril: Monta su!

Fenril portò il ragazzo all'orfanotrofio arrivando a destinazione in 10 minuti
Appena scese Squall vide una ragazza girata di spalle. La riconobbe subito, era...

Squall: Rinoa!!! Fenril, ma allora tu l'hai...
Fenril: Cosa aspetti? Corri da lei!

Squall non se lo fece ripetere due volte e corse verso di lei e la chiamò.
Rinoa si girò e, felice di vederlo, corse anche lei verso di lui incontrandosi e abbracciandosi a metà strada.
Squall ricominciò a piangere, però stavolta dalla gioia.

Squall: Rinoa... Come sono felice di vederti!
Rinoa: Anch'io...
Squall: Mi sono sentito perso senza di te!! L'idea di non averti più al mio fianco mi ha fatto stare malissimo! Io...
Rinoa:  Basta... ora io sono qui tra le tue braccia... viva!
Squall: Rinoa...

Squall l'abbracciò più forte... e dopo aver smesso di lacrimare si staccò da lei...

Squall: Mi spieghi perchè lo hai fatto?
Rinoa: Oh, insomma! Ma hai ascoltato le mie ultime parole? L'ho fatto perchè ti amo! Anche tu, se non sbaglio, mi ami, vero?
Squall: Già... ti amo tantissimo!  

Si scambiarono un dolce bacio. Stavolta non fu l'ultimo!
Fenril, dopo aver osservato l'intera scena, si voltò per andarsene, ma una voce lo fermò

Squall: Aspetta Fenril! Non ti ho ancora ringraziato!
Fenril: Non c'è bisogno di ringraziarmi... Addio...
Rinoa: No! Ti prego non andartene!
Fenril: Rinoa... prima ti ho mentito... Ho detto che me ne sarei andato solo quando Squall avrà dimostrato che ti avrebbe protetta a rischio della propria vita... beh, non era vero... me ne sarei dovuto andare prima, quando ti ha portata nello spazio... E' stato allora che ho capito che Squall mi avrebbe sostituito, ma non volevo andarmene perchè mi ero affezionato a te...
Rinoa: Che c'è di male?
Fenril: Io dovrei solo proteggerti, non affezionarmi a te...
Rinoa: Anche Squall all'inizio doveva solo proteggermi, ma poi ci siamo pure messi insieme!
Fenril: Si, ma lui è un essere umano e io sono un GF!
Rinoa: E allora?! GF o meno io ti ho considerato, e ti considero, un caro amico! Il mio primo amico! Se ora te ne vai, perderò per sempre un'amico! Ti prego... non vorrei soffrire come quando mia madre morì...
Fenril: ....
Rinoa: Ti prego....

Fenril sorrise e si voltò verso di lei

Fenril: Tu con le tue parole sei riuscita ad aprire il cuore di Squall... e anche il mio!
Rinoa: Allora vuoi dire che...
Fenril: Continuerò a restare insieme a te come quando ero Angelo. Forza, vi riporto al Garden!

Squall e Rinoa montarono in groppa a Fenril per ritornare al Garden.

Decisero di cenare subito con i loro amici, molto contenti di riavere l'amica con loro.
Fenril era li con loro ad ascoltare Rinoa che raccontava l'intero combattimento con l'archeosauros

Rinoa: .... e poi quell'enorme bestione mi ha colpita con la coda e mi ha scaraventata contro una montagna!
Selphie: E poi sei morta?
Rinoa: Non subito! Prima ho avuto modo di assistere ad un sensazionale Cuore di pietra, poi quando Squall mi ha raggiunto, l'ho baciato e detto che lo amo. Poi... non ricordo... in quel momento dovevo essere morta!
Squall: Non scendere nei dettagli!
Selphie: Che bello! Il bacio d'addio come nei film!
Quistis: Dovevi vedere Squall! Stava malissimo!
Rinoa: Si, l'ho visto! Stava già piangendo poco prima che morissi!
Irvine: Devi sapere che i più tristi erano Selphie e Squall!
Squall: Basta!!! Cambiamo discorso!
Rinoa: Hi hi! Va bene!
Quistis: Fenril, come hai fatto a resuscitare Rinoa?
Squall: Vorrei saperlo anch'io!
Fenril: E' stato facile! Per prima cosa ho rimarginato le ferite, poi con la magia ho avvolto il suo corpo ed è ritornata in vita!
Quistis: Quindi sei più utile di Phoenix!
Fenril: beh.... non proprio... potrei fallire se tentassi di resuscitare la stessa persona per la seconda volta.... E in caso di fallimento o successo io morirò, ma rinascerò stupito...
Selphie: Beh, basta ritentare, no?
Fenril: No... quando rinascerò sarò un cucciolo, e non sarei capace usare i miei poteri... Non potete nemmeno aspettare che diventi adulto perchè mi ci vogliono 1000 anni per raggiungere la forma adulta... Per cui stai attenta la prossima volta Rinoa!
Rinoa: Scusa! Prima il mio corpo si è mosso da solo e... insomma, non potevo certamente stare a guardare!
Squall: ....
Fenril:Non ti sto sgridando, te lo sto solo dicendo...

Più tardi, finito di cenare, Squall e Rinoa andarono al balcone.

Rinoa: Hei, a che pensi?
Squall: Ancora non ci credo che tu sia qui con me!
Rinoa: Credici!
Squall: Vedendoti morire sotto i miei occhi mi ha fatto stare malissimo! Non mi sono mai sentito così male in vita mia...
Rinoa: Beh, io ho provato lo stesso quando 6 mesi fa ti ho trovato per terra...
Squall: Non è la stessa cosa... Io mi sono risvegliato subito... tu invece...
Rinoa: Si, però...
Squall: Se dovessi perderti per sempre non reggerei! E' stato fin troppo doloroso! Se tu morissi di nuovo e Fenril fallisse, io... io...

Rinoa si avvicinò a lui e lo accarezzò

Rinoa: Shhhh... basta...va tutto bene... va tutto bene... calmati... adesso sono viva! Ed è questo che conta...
Squall: Si, scusami...
Rinoa: Non ti devi scusare! Io prima sono morta per proteggerti perchè ti amo tanto! Anche tu faresti lo stesso!

E detto questo lo baciò dolcemente facendolo tranquillizzare.
Fenril, che li stava osservando dalla cima del Garden, sorrise, fissò la grande luna e ululò.







Commenta questa fanfiction   Aggiungi questa fanfiction ai preferiti   Aggiungi questo autore ai preferiti   Segnala eventuali irregolarità   Aumenta la grandezza del testo   Stampa questa fanfiction
 

 
S.o.a.P vive dal 6 Settembre 2004. Layout e codice creati dalla sottoscritta. DISCLAIMER: il tenutario del sito non ha alcuna responsabilitā nč č perseguibile per i contenuti pubblicati dagl utenti nei loro scritti e nei commenti. Per l'utilizzo, anche parziale, dei racconti pubblicati su questo sito, č necessario chiedere il consenso degli autori. Il sito non č a scopo di lucro, e tutte le storie ed i personaggi presenti nelle fanfictions sono utilizzati nel rispetto dei rispettivi proprietari e copyrights.