S.o.a.P - HomePage
  S.o.a.P | Sezione Autori | Exit
Account: Login | Register 

My memories ~ By tiffany
Final Fantasy XII - PG-13 - Serio + Romantico - Pubblicato: 14/4/07 - Aggiornato: 14/4/07
ID Fanfiction: 1440 - Commenti: 8
Commenta questa fanfiction   Aggiungi questa fanfiction ai preferiti   Aggiungi questo autore ai preferiti   Segnala eventuali irregolarità   Aumenta la grandezza del testo   Stampa questa fanfiction




L'inverno è ormai passato e l'odore della primavera aleggia in tutte le stanze del palazzo...è piacevole e ti vien voglia di chiudere gli occhi e di pensare ai bei tempi addietro....

 

<< Nonna Ashe!!! Nonna Ashe!!!>> 

 

Aprì gli occhi e vidi la mia nipotina Marie, tutta sorridente e agitata, sicuramente vorrà qualcosa da me...

 

<<Ti prego! Raccontami di quando eri giovane!!!>>

 

<<Ma hai già ascoltato parecchie volte la mia storia...>> Ribattei io

 

<<Ancora una volta! Ti prego!>> Supplico Marie

 

Rassegnata feci un cenno di assenso e mi misi comoda sulla poltrona dove ero seduta...

 

<<Ormai sono passati 50 e anche più da quel periodo...ma ricordo tutto come se fossi ieri...Io da piccola avevo sempre tutto e non ammettevo che qualcuno decidesse per me senza che io sappia su cosa si trattava, nemmeno i miei genitori...>>

 

***

 

<<Che bello, oggi finalmente potrò fare un giro per Rabanastre, era da tanto che lo desideravo!>>

 

Era un giorno estivo e io finalmente avevo avuto l'autorizzazione per poter girare la città in tutta tranquillità....Avevo supplicato mio padre, infondo avevo 16 anni, quasi 17 e mi ritevo abbastanza grande per sapere che pericoli correvo in città...

In quel momento ero affacciata alla finestra quando sentii bussare la porta...

 

<<Principessa vostro padre vi vuole parlare>>

 

<<Arrivo!>>

 

Uscii dalla mia stanza e mi diressi verso la sala del trono, pensando che il Re voleva ancora avvertirmi sui briganti della città...come aveva fatto fino al giorno prima, ma...

 

<<Avete chiesto di me padre?>>

 

<<Si Ashe...Mi dispiace oggi non potrai andare in città...>>

 

D'impulso risposi senza far finire il discordo di mio padre

 

<<Come!? Ma perché!?>>

 

Incominciavano a farsi vedere i segni di arrabbiatura sul mio volto, ma cercavo di trattenermi il più possibile...

 

<<Vedi Ashe...è giunto il momento che tu ti sposa, hai quasi raggiunto 17 anni e...>>

 

Rimasi a bocca aperta...non mi aspettavo di certo una cosa del genere...senza pensarci ribattei...

 

<< Ma io non voglio sposarmi!>>

 

<<Ashe non fare la bambina, oggi arriverà il principe Rasler del Regno vicino, festeggiato il tuo compleanno inizieranno i preparativi per il matrimonio, la discussione è chiusa.>>

 

Non riuscii più a contenere la mia rabbia...

 

<<E COSI' AVETE PURE DECISO CON CHI DOVREI SPOSARMI!!! E' INAUDITO!>>

 

<<Ashe è per la pace dei nostri due Regni>>

 

Non ragionai più...

 

<<ME NE FREGO DELLA PACE TRA I DUE REGNI! IO, E IO SOLTANTO DOVRO' SCEGLIERE CON CHI SPOSARMI!>>

 

Non fu una risposta degna di una principessa, ma io volevo vivere come ogni ragazza normale, sposarmi quando avrei incontrato l'uomo della mia vita...e di certo celebrare il matrimonio nel momento che avrei ritenuto più opportuno...

Diedi le spalle a mio padre e uscii dalla sala tutta arrabbiata, dirigendomi verso il giardino, sperando che almeno la vista dei fiori primaverili mi avrebbe un po' calmato...







Commenta questa fanfiction   Aggiungi questa fanfiction ai preferiti   Aggiungi questo autore ai preferiti   Segnala eventuali irregolarità   Aumenta la grandezza del testo   Stampa questa fanfiction
 

 
S.o.a.P vive dal 6 Settembre 2004. Layout e codice creati dalla sottoscritta. DISCLAIMER: il tenutario del sito non ha alcuna responsabilitā nč č perseguibile per i contenuti pubblicati dagl utenti nei loro scritti e nei commenti. Per l'utilizzo, anche parziale, dei racconti pubblicati su questo sito, č necessario chiedere il consenso degli autori. Il sito non č a scopo di lucro, e tutte le storie ed i personaggi presenti nelle fanfictions sono utilizzati nel rispetto dei rispettivi proprietari e copyrights.