S.o.a.P - HomePage
  S.o.a.P | Sezione Autori | Exit
Account: Login | Register 

Buon Natale SoaP! ~ By Shadow
Crossover - G - Umoristico + Demenziale - One-shot - Pubblicato: 31/12/06
ID Fanfiction: 1204 - Commenti: 8
Commenta questa fanfiction   Aggiungi questa fanfiction ai preferiti   Aggiungi questo autore ai preferiti   Segnala eventuali irregolarità   Aumenta la grandezza del testo   Stampa questa fanfiction



Buon Natale SoaP!

 

Lo so che Elly probabilmente mi ucciderà visto il casino successo con le fanfiction meno serie o non attenenti a FF, ma questo era l’unico modo che conoscevo per farvi a tutti gli auguri di Natale e le altre giornate di festa.

 

24 dicembre, ore 23.04, su una collina isolata Shadow cammina avanti ed indietro dinanzi a delle persone col volto coperto da un sacchetto, i personaggi dei Final Fantasy dal VII all’ X-2 più uno (Ashe), l’unica cosa che li rende riconoscibili sono i vestiti.

 

Shadow: Grazie, ora potete togliervi i sacchetti. Vi ho convocati…

 

Tidus: o meglio ci hai rapiti.

 

Shadow: Dettagli, comunque siete qui per aiutarmi a realizzare…

 

Gidan: Il furto del secolo!

 

Shadow: Sbagliato, siete qui per aiutarmi in una missione nella quale da solo non riuscirei, ovvero…

 

Tifa: Se ti serviva aiuto per dichiararti ad una ragazza potevi pure chiedere.

 

Shadow: Sapete, forse ho fatto male a chiamarvi.

 

Zell: RAPIRCI.

 

Shadow: Si, si. Comunque, sapete che giorno è?

 

Garnet: E tu volevi sapere solo questo?!?

 

Shadow: Ma che è? Siete in 36 e siete tutti coglioni? Sapete, ora capisco perché certi autori sono così sadici verso di voi nelle loro fanfictions, con ‘stì soggetti…

 

Seifer: Poche chiacchiere, che dobbiamo fare?

 

Shadow: Se quei deficienti dei tuoi compagni la smettono di dire cretinate e mi fanno parlare…

 

Silenzio tombale, Shadow finalmente espone il piano.

 

Shadow: Siete qui, il 24 dicembre, per aiutarmi a consegnare dei regali…

 

Yuffie,Shelke,Zell,Selphie,Gidan,Eiko,Vivi&Rikku: MA ALLORA SEI BABBO NATALE!!!!!!!! CHEBELLOCHEBELLOCHEBELLO!!!!!!!!

 

Shadow, ormai sull’orlo di una crisi di nervi, si rivolse a Vincent, Cloud, Squall, Steiner ed Auron.

 

Shadow: Avete mai pensato di portarli da uno psicologo? Questi sono tutti matti!

 

Vincent: Già fatto…

 

Cloud: Ma ci hanno detto…

 

Squall: Di fargli fare…

 

Steiner: Una plastica collettiva…

 

Auron: Al cervello.

 

Shadow: … Beh, nessuno è perfetto, bisognerà accontentarsi. Comunque sia io NON SONO BABBO NATALE, ma mi voglio occupare di una faccenda che ora vi spiegherò.

 

Dal cielo cade un’aula, nella quale i personaggi di FF sono seduti ai banchi e Shadow in piedi a spiegare il piano disegnato alla lavagna.

 

Shadow: Come sapete ci sono su questo pianeta molti fanwriters che scrivono storie su di voi sul sito di Elly ed in nostro compito riguarda la consegna entro mezzanotte di queste!

 

Il ragazzo diede un pugno nel muro, sfondandolo e mostrando ai suoi compagni più di duecento scatole impacchettate.

 

Ashe: Cosa sono?

 

Shadow: Queste qui sono delle PS3 che distribuiremo questa notte! Con i nuovi capitoli della serie nessuno perderà l’ispirazione e nemmeno voi sarete dimenticati!

 

Sephiroth: Scusa la domanda, ma la PS3 esce in Europa a marzo, come fai ad averla, e così tante?

 

Shadow: è stato facilissimo, molto più facile di prendere la sufficienza in greco.

 

Gidan: Le hai rubate?

 

Shadow: No, ho solo telefonato alla Square dicendo che adoravo Final Fantasy ed altri giochi prodotti da loro e che mi complimentavo con loro, quindi loro mi hanno mandato queste come premio fedeltà.

 

Raijin: Lecchinaggio allo stato puro.

 

Shadow: Ma quale lecchinaggio, se FF non mi piacesse non avrei scritto fanfictions. Ora passiamo al resto del piano!

 

Wakka: Capo, stai dimenticando una cosa.

 

Shadow: Ovvero?

 

RedXIII: noi siamo in 37 con te, come facciamo a consegnare in una notte 204 PS3?

 

Shadow: Ho convocato un amico che ci aiuterà in questo. Vieni Naruto!

 

Naruto: Buonasera! Questa che state per vedere è la tecnica della Moltiplicazione Superiore del Corpo. Pronti?

 

Il ninja si mette in posizione e dal nulla appaiono una decina di copie che vanno gironzolando per conto loro.

 

Shadow: Ehm, più che una dimostrazione pratica ce ne servirebbe una teorica.

 

Naruto: Ops, è vero. Allora… mettete le mani così, no Zell, al contrario, le dita destre verso l’alto e le sinistre verso destra. Indice e medio Auron. Seifer, il medio da solo non fa nulla! E non puntarmelo contro scostumato! Tifa, le corna sono per la posizione del bue, così sbagli tutto. Un secondo… Shadow! Red e Caith mon hanno le dita!

 

Shadow: Allora falli trasformare prima in umani.

 

Naruto: Giusto! Come ho fatto a non pensarci? Mettete le zampe così, esatto, quindi concentrate il vostro Chakra e trasformatevi in… Aeris e Tifa? In costume? Mi avete rubato la Tecnica Seducente!

 

Seifer: Invece di dire cavolate vuoi dirci finalmente che cacchio dobbiamo fare?

 

Naruto: Ok, dovete concentrarvi e rilasciare il Chakra sotto forma di copia. Bene Rinoa, quattro copie. Sephiroth, Vincent! Quante ne avete fatte? Uno, due,… ventiquattro? Siete un portento! Zell, Tidus, Gidan, Shelke,non ci siamo, è incompleta, pare il mio esame! Irvine, basta con la Tecnica Seducente, sprechi tutto il Chakra! Oh, ben fatto Steiner, otto cloni. Credo siate pronti, più o meno ci siamo.

 

Shadow: Grazie Naruto, ti piacerebbe essere li protagonista di una mia fanfiction? (non preoccuparti Elly, non la inserirò qui, sempre se la inserisco da qualche parte)

 

Naruto: Certo, a presto!

 

Il ninja parte, lasciando i personaggi di Final Fantasy e Shadow da soli.

 

Quistis: V-vuole davvero una fanfiction scritta da te?

 

Shadow: Perché così perplessa? Non so scrivere forse?

 

Shelke: No, è che a nessuno piace essere usati così nelle fanfictions.

 

Shadow: Sarà che per farmi aiutare gli ho regalato una delle PS3 coi giochi di Naruto.

 

Auron: è il suo destino.

 

Shadow: Auron, puoi farmi un favore, quando sei con me non pronunciare la parola destino.

 

Quina: Ahò, cè ggente che fà de tutto pè pijarse na pleistescion.

 

Auron: Il destino esiste e sempre esisterà.

 

Shadow: Secondo me no. Io non credo nel destino. Per me è solo una parola dietro la quale si nascondono i codardi. Questo ragionamento destinale ci porta a perdere, ma io lo combatterò finché non lo sconfiggerò.

 

Gli altri, commossi, iniziano un applauso degno del teatro La Scala.

 

Tutti: Che grande perla di saggezza, non ti facevamo così.

 

Shadow: Le apparenze ingannano, posso andare anche oltre. Ora cambiamoci, inizia l’operazione!

 

Vivi: S-scusa, m-ma p-perché d-dovremmo viaggiare per p-portare i re-regali?

 

Shadow: Perché se viene fatto un sequel dei vari FF, come è successo con Vincent, gli altri autori non potranno mai conoscere la storia ed inventare nuovi racconti, quindi senza nessuno che vi ricordi sarete come morti.

 

Sephiroth: Buona logica, ma io che c’entro? Sono un cattivo!

 

Shadow: Ma sei anche uno dei personaggi preferiti dal pubblico.

 

Gidan salta e dà una pacca sulla spalla dell’autore.

 

Gidan: Colpito e affondato. Quando si inizia?

 

Shadow: Subito, ma prima ridammi il pendente del drago.

 

Gidan: Ma come…?

 

Shadow: Ho buoni sensi amico mio. Ora iniziamo.

 

Yuna: Ehm, Shadow, ma dobbiamo per forza indossare questi bikini? È dicembre e fa freddo.

 

Shadow: Sono autoriscaldate e poi volete mettere la sorpresa dei vostri spasimanti quando vi vedranno? Forza, si parte!

 

Mi scuso in anticipo con gli autori del sito, ma per motivi di tempo e di scarsa conoscenza dei vostri gusti soprattutto riguardanti i vari personaggi inserirò solo alcuni autori che conosco abbastanza bene.

 

Casa di Loire, Quistis stà per appoggiare il regalo sotto l’albero quando inciampa in qualcosa. Quel qualcosa si rivela Loire, disteso a terra dopo la probabile tempesta di botte procuratagli da Videl.

 

Loire: Quistis! Il mio sogno erotico si avvera!

 

Purtroppo per il fanwriter quella era solo una copia, che svanì fra le sue braccia. Ormai sfiduciato andò a vedere il regalo portatogli e lesse il biglietto.

 

“Caro Loire, sono Shadow. Questo è un piccolo regalino che ti faccio da amico. Forse non sai che è stata Quistis a portartelo, ma ho rimediato. Sotto la console c’è un reggiseno della tua beniamina ed una sua foto osè, dovresti ringraziare Gidan per questi. Buon Natale!”

 

Casa di Videl, Zell (l’originale) si diresse all’albero quando sentì Videl dietro di lui che diceva.

 

Videl: Babbo Natale? Hai fatto una cura dimagrante?

 

Il SeeD si girò e la ragazza andò come in catalessi. Zell le poggiò il regalo tra le mani e scappò alla velocità della luce. Videl si riprese allo sbattere della porta e lesse il biglietto.

 

“Cara Videl, questo è un regalo da parte di Shadow consegnatoti da Zell, il tuo idolo. Non preoccuparti comunque, nello scomparto dischi c’è il suo indirizzo e-mail, così potrai ascoltarlo ogni volta che vorrai. Tanti auguri!”

 

Casa di la_vale, Shadow si avvicina come una biscia all’albero ma intravede subito una piccola cosa nera abbaiare verso una stanza, dalla quale esce la_vale con gli occhi gonfi dal sonno.

 

La_vale: Bestia, che diamine succede? C’è qualcuno?

 

Il cane abbaia in direzione di Shadow. la ragazza prende una mazza ferrata appesa ad un muro e dice.

 

La_vale: Chi va là? Esci, vedi che sono armata!

 

Shadow: Calma, sono Shadow!

 

La_vale: Impossibile, abitiamo a chilometri di distanza ed ora sarà a casa con la famiglia.

 

Shadow: Scommettiamo?

 

Il ragazzo esce allo scoperto mentre la ragazza non capisce più niente.

 

La_vale: Ma come è possibile?

 

Shadow: Un trucchetto da niente. Ah, questa è per te. Inutile che tu legga il biglietto ormai. Beh, ciao, abbiamo un sacco di consegne da fare!

 

Una nuvoletta di fumo lo avvolse, evidentemente era una copia. La ragazza pensò un po’ all’accaduto ma poi, vinta dal sonno, tornò a dormire.

 

Casa di Edhel. Squall lascia il pacco sotto l’albero ma quando si volta trova il fanwriter dietro di lui.

 

Edhel: Cos’è, un sogno?

 

Squall: No, però lo può diventare. Scusa ma devo.

 

Squall non è di certo un tipo molto ortodosso e sbatte con violenza il Gunblade in testa al poverino, che sviene. Al suo risveglio però troverà la sua nuova PS3 pronta a consolarlo ed il biglietto.

 

“Edhel, questo è un regalino da parte di Shadow che ti è stato consegnato direttamente da Squall. Non so perché ma forse non gli avrei dovuto affidare la tua consegna. Beh, quel che è fatto è fatto, a presto e buon Natale!”

 

Casa di Luce (alexwhite), Ombra e Diamante. Zell, Raijin e Lulu si apprestano a consegnare il regalo ma capitano nella stanza di Diamante, che al momento stava messaggiando con Tenebra.

 

Diamante: Raijin! Che, che sorpresa meravigliosa!

 

Attratti da quelle grida anche Luce ed Ombra entrano nella stanza. In preda all’imbarazzo più totale i tre cloni lasciano il regalo in mano alla leader del quartetto e scompaiono. A volte è un bene essere delle copie. Sul biglietto c’era scritto.

 

“A Luce, Ombra, Diamante e Tenebra, un regalo da parte di Shadow che probabilmente vi piacerà. Mi spiace se non avete potuto vedere i vostri amati personaggi da vivo, ma non preoccupatevi, presto metterò i loro indirizzi in una mia fanfiction (magari!). Buone feste a tutti!”

 

Casa di Koda_Kumi, un’altra copia di Shadow stà portando un regalo ma appena entra si trova davanti la ragazza a cui era destinato il regalo, ubriaca perché davvero non regge un minimo d’alcol (il brindisi natalizio le ha fatto davvero male).

 

Koda_Kumi: Ci vedo doppio, hic! Chi sei?

 

Shadow: Andiamo bene. Koda, sei ko, ma ti voglio fare lo stesso gli auguri pure se poi è probabile che non te ne ricorderai e darti questa. Ciao!

 

La ragazza infatti il giorno dopo avrà tutta la mente scombussolata, e solo leggendo il biglietto capirà che era davvero successo.

 

“Cara Koda_Kumi, al posto di farti gli auguri tramite chat (anche perché non ti avrei trovata) ti porto io stesso questa PS3, così almeno nell’anno venturo potrai giocare a non finire coi prossimi capitoli di Final Fantasy. Auguri di Natale e Felice anno nuovo!”

 

Casa di Sole. L’ennesima copia di Zell si dirige alla porta per forzala ma gli viene aperta in faccia da Sole, che non sa proprio che dire.

 

Zell: Ehm, ciao.

 

Sole: Ma… che ci fai qui? Esisti davvero allora?

 

Zell: Esatto. Tieni, un regalino da parte di Shadow e da tutti noi di Final Fantasy. Ciao!

 

L’ennesima fuga alla velocità della luce del Galletto di Balamb. E dire che Sole gli stava per chiedere di diventare suo fratello. Non si accorse del biglietto al primo impatto, ma lo lesse solo dopo aver scartato il regalo.

 

“Ciao Sole, piaciuto il regalo? Scommetto che non te lo aspettavi. Magari l’anno prossimo ci scappa pure un gioco in esclusiva per tutti i ragazzi di SoaP, che ne dici? Auguri da Shadow!”

 

Finalmente tutti i regali sono stati consegnati, tranne uno: a casa di Elly.

 

Vincent: Perché questa che è l’ultima la dobbiamo fare tutti assieme?

 

Shadow? Perché qui abita la ragazza che ha inventato il sito e quindi senza di lei non esisterebbero nemmeno le fanfictions su di voi. Pronti? Ora!

 

Il gruppo penetra in casa e trova Elly indaffarata al pc, nemmeno a Natale lascia il suo caro sito in mania dei balordi.

 

Tutti: Sorpresa!

 

Elly: Ma, che diavolo succede? E tu chi sei?

 

Shadow: Piacere, sono Shadow, uno degli autori del tuo sito. Vorrei ringraziarti di aver creato quella pagina multimediale, grazie a te ho conosciuto un sacco di gente simpatica e sono anche tornato un po’ bambino. Oh, cavolo! Si è fatto tardissimo! Beh, ti lascio, auguri di Buon Natale!

 

Tutti quanti spariscono all’istante, ma una cosa è rimasta: lo spirito di amicizia che accomuna i lettori e gli scrittori di SoaP.

 

Fine

 

NDA: Ecco, a tutti voi i miei più profondi auguri (anche se in ritardo)! Non riesco a credere che è già passato un anno da quando ho iniziato a scrivere per questo sito, finora ho scritto 17 fanfiction, di cui 2 ancora in cantiere, e spero che l’anno prossimo sia altrettanto proficuo. Chiedo ora ufficialmente scusa a Pesca per i commenti poco costruttivi fatti da mio fratello (cristian) e mio cugino (mamt). Nella sezione delle nuove idee è stato chiesto di dire se la fanfiction ha un sequel o qualcos’altro, quindi per le fanfiction che ho completato già dirò quello che c’è in cantiere.

 

Amore a prima vista: Un sequel e probabilmente un prequel.

 

FFVIII: Il Destino di un Cavaliere: Un probabile sequel e qualcosa che non so definire esattamente, diciamo un approfondimento.

 

Un’insolita storia: Ancora qualche pezzo tagliato ed un sequel.

 

I miei viaggi in parodie: Se Elly non è contraria continuerò a scriverli.

 

Detto questo qui finisce un anno pieno di rammarichi e gioie sportive e personali, vi aspetto tutti l’anno prossimo!!!







Commenta questa fanfiction   Aggiungi questa fanfiction ai preferiti   Aggiungi questo autore ai preferiti   Segnala eventuali irregolarità   Aumenta la grandezza del testo   Stampa questa fanfiction
 

 
S.o.a.P vive dal 6 Settembre 2004. Layout e codice creati dalla sottoscritta. DISCLAIMER: il tenutario del sito non ha alcuna responsabilità nè è perseguibile per i contenuti pubblicati dagl utenti nei loro scritti e nei commenti. Per l'utilizzo, anche parziale, dei racconti pubblicati su questo sito, è necessario chiedere il consenso degli autori. Il sito non è a scopo di lucro, e tutte le storie ed i personaggi presenti nelle fanfictions sono utilizzati nel rispetto dei rispettivi proprietari e copyrights.